8 Marzo 2021, lunedì
Home Italia Cronaca Trentino, certificati medici falsificati per andare in vacanza: multati otto cittadini lombardi

Trentino, certificati medici falsificati per andare in vacanza: multati otto cittadini lombardi

Non volevano rinunciare a una vacanza in uno hotel cinque stelle in Trentino, così otto cittadini lombardi si sono fatti redigere un certificato medico per potersi spostare fuori regione. Secondo le diposizioni del Dpcm, infatti, è possibile varcare i confini regionali solo per motivi di lavoro, salute o necessità. Fermati dalla polizia locale della Valle del Chiese, in Trentino, i turisti provenienti dalla provincia di Milano, avevano mostrato delle richieste mediche per sottoporsi a massaggi e trattamenti disintossicanti. Peccato però che nell’hotel di lusso di Pinzolo dove erano diretti, non venivano offerte le prestazioni mediche indicate dai certificati. Una volta smascherati, gli otto “furbetti” sono stati sanzionati con una multa da 533,33 euro.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Lasciamo Draghi che governi

A cura di Giuseppe Catapano  Sono passati pochi giorni da quando Mario Draghi ha ricevuto l’incarico di formare il...

Serie A. Roma al minimo. Ma vince

Nell anticipo delle 12:30 della ventiseiesima giornata di campionato la Roma batte il Genoa per 1-0. ROMA-GENOA 1-0

Quali obblighi per la conservazione dei libri e fatture ?

In riferimento alle fatture, il servizio webdi conservazione sostitutiva fornito dall’Agenzia delle Entrate garantisce a tutti gli effetti il rispetto del dettato...

‘Lo chiamavano Teatro’, un corto realizzato per la chiusura del settore

Ad un anno dalla chiusura dei teatri italiani è stato realizzato un corto "Lo chiamavano Teatro", scritto da Luca Basile, diretto da...

Commenti recenti