30 Novembre 2022, mercoledì
Home Sport Coppa Italia: Passano agli ottavi Spezia, Parma. Capolavoro del Monza che elimina...

Coppa Italia: Passano agli ottavi Spezia, Parma. Capolavoro del Monza che elimina l’Udinese

A cura di Luigi Rubino

Spezia, Parma e Monza sono le altre squadre qualificate agli ottavi di Coppa Italia, dopo Genoa e Torino.

Spezia – Brescia  3 – 1 Lo Spezia ha superato in casa per 3 a 1 il Brescia, a termine di una gara condotta con grande piglio ed efficacia.  Il vantaggio degli aquilotti arriva al 20’ con Strelec. I liguri insistono e dopo un salvataggio di Zoet che devia sopra la traversa, rischiano ancora molto quando Olzer di testa costringe  ancora Zoet ad una grande parata d’istinto. 

Nella ripresa gli spezzini si portano sul 2 a 0 grazie a Verde  che insacca con un gran sinistro sul primo palo. 

Il gol che chiude i conti per lo Spezia lo realizza poi  ancora Strelec. Inutile la rete finale delle rondinelle con tiro di Clotetdeviato in porta dallo spezzino Moreo. Finisce 3 a 1 per li liguri che agli ottavi affronteranno  l’Atalanta in trasferta. 

                                       ————————————————-

Parma – Bari  1 – 0 Un gol di Benedyczak realizzato al 29’ consente al Parma di vincere contro il Parma al “Tardini” ed accedere agli ottavi, dove i parmensi affronteranno fuori casa l’Inter.

Parma che si dimostra più aggressivo rispetto al Bari nel primo tempo. Gli emiliani sono pericolosi  con Bonny. Poi vanno in vantaggio. 

Nella ripresa, il Bari crea molto e protagonista diventa il portiere parmense Corvi che dice no a tre tentativi dei pugliesi condotti da Salcedo, Ceter e Vicari. 

                                              ———————————————–

Udinese – Monza  2 – 3 Grandi emozioni allo Dacia Arena di Udine. Alla fine la spunta il Monza, ma lo spettacolo certamente non è mancato. 

Il Monza sblocca a sorpresa il match al 45 con un gran tiro di Valoti. L’Udinese però con il passar dei minuti prende campo. Prima pareggia con Perez al 49’ con un gran sinistro e nella ripresa si porta in vantaggio con un colpo di testa dello stesso giocatore. 

Poi succede l’impensabile. In due minuti il Monza prima pareggia e poi mette k.o l’Udinese con Petagna, che insacca  a termine di una stupenda serpentina che fa fuori in piena area un nugolo di difensori dell’Udinese.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Il disturbo post traumatico da stress: testimonianza di una ragazza

A cura di Marilena Lombardi Il disturbo post traumatico da stress (PTSD) è una forma di disagio che si...

Alla scoperta di Praga

A cura di Ionela Polinciuc Considerata una delle città più belle d’Europa. Attraversata dal fiume Moldava, la città si...

Mobbing: la persecuzione psicologica sul lavoro

A cura di: DI MAMBRO DOLORES- DOCENTE E PEDAGOGISTA “Sei un incapace, non andrai da nessuna parte se lavori in questo...

Tragedia Ischia: Adesso indaga la Procura

A cura di Ionela Polinciuc A poche ore dalla tragica e devastante colata di fango e massi che ha...

Commenti recenti