24 Luglio 2021, sabato
Home Mondo Svizzera, referendum anti-burqa: 'vince il no'

Svizzera, referendum anti-burqa: ‘vince il no’

In Svizzera in questi giorni c’è stato il referendum il cosiddetto “anti-burqa”. Qual è stato il risultato? La maggioranza ha votato il sì al divieto di “dissimulare il proprio viso”, la percentuale registrata è stata del 51,2%, che vale a dire 20 dei 26 cantoni. La notizia è stata data dall’agenzia stampa Keystone-Ats. Con questo gli svizzeri hanno anche deciso che inizierà a breve il divieto di ogni tipo di copertura per il viso, dai niqab ai passamontagne.  La proposta del referendum è iniziata a gennaio dal Comitato di Egerkingen, formato dai politici di destra e attivisti conservatori. Ma il Governo e il Parlamento invece hanno definito che sia stata un’iniziativa ‘’eccessiva’’ a causa del basso numero di casi di burqa o niqab nel Paese.  Questo divieto però già vige a Ticino e San Gallo. Ora verrà inserito nella legislazione federale, si tratta di una vera e propria modifica alla Costituzione federale.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Green pass tra gioie e dolori: l’economia, forse, riparte

Con l'indice Rt che schizza a 1,26 l'approvazione del green pass è l'àncora di salvezza per numerose attività che hanno sofferto la...

Comunicato stampa: Premio Castello Sotto Le Stelle 2021

Aci Castello. Grande attesa per il Premio Castello Sotto Le Stelle 2021, in programma giovedì 22 luglio alle...

Tokyo: Buongiorno Italia; via alle gare, Malagò parla al Cio

A due giorni dalla cerimonia inaugurale, Tokyo 2020 è già partita con il prologo delle sue gare e a dare il via...

Letta tira dritto sul ddl Zan e il Pd fa muro contro gli attacchi di Renzi

Dalla giustizia al ddl Zan, Matteo Renzi ha ormai messo nel mirino il Partito Democratico e il suo segretario, Enrico Letta.

Commenti recenti