13 Aprile 2021, martedì
Home Mondo Svizzera, referendum anti-burqa: 'vince il no'

Svizzera, referendum anti-burqa: ‘vince il no’

In Svizzera in questi giorni c’è stato il referendum il cosiddetto “anti-burqa”. Qual è stato il risultato? La maggioranza ha votato il sì al divieto di “dissimulare il proprio viso”, la percentuale registrata è stata del 51,2%, che vale a dire 20 dei 26 cantoni. La notizia è stata data dall’agenzia stampa Keystone-Ats. Con questo gli svizzeri hanno anche deciso che inizierà a breve il divieto di ogni tipo di copertura per il viso, dai niqab ai passamontagne.  La proposta del referendum è iniziata a gennaio dal Comitato di Egerkingen, formato dai politici di destra e attivisti conservatori. Ma il Governo e il Parlamento invece hanno definito che sia stata un’iniziativa ‘’eccessiva’’ a causa del basso numero di casi di burqa o niqab nel Paese.  Questo divieto però già vige a Ticino e San Gallo. Ora verrà inserito nella legislazione federale, si tratta di una vera e propria modifica alla Costituzione federale.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Calenda a Letta, primarie legittime ma le strade si separano

Enrico Letta segretario del Pd ha rilanciato le primarie per le elezioni amministrative "Le amministrative sono un banco...

No Tav, scontri in Val Susa

In Val Susa ( San Sidero)  nella notte ci sono state delle tensioni tra No Tav e forze dell’ordine per l’avvio dei...

Protesta “Io apro”: scontri e bombe carta a Roma

Centro blindato a Roma e tutte le zone ztl chiuse per evitare assembramenti durante la manifestazione non autorizzata davanti a Montecitorio.

Minneapolis: polizia uccide afroamericano

Daunte Wright un ragazzo afroamericano di 20 anni è stato ucciso dalla polizia al Brooklyn Center, Minneapolis. L’episodio ha...

Commenti recenti