5 Marzo 2021, venerdì
Home Consulente di Strada Covid: chi paga per il contagio al lavoro

Covid: chi paga per il contagio al lavoro

E’ compito dell’Inail tutelare il lavoratore rimasto contagiato dal Covid nel luogo di lavoro e nel tragitto casa-lavoro. Vengono ritenuti infortuni, infatti, anche i casi di malattie infettive e parassitarie come il coronavirus: l’origine virulenta viene equiparata a quella violenza. Negli altri casi, cioè quando il contagio avviene fuori dall’ufficio o dalla fabbrica, il lavoratore viene tutelato dall’Inps come in un caso di normale malattia. Non si tratta di casi sporadici: si pensi che una denuncia di infortunio su cinque presentate lo scorso anno riguardavano proprio il contagio da Covid, per lo più nel settore sanitario.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Crisi delle PMI , c’è chi finanzia in poche ore

 A cura di Tiziana Pollice  Il punto di forza è che «siamo una fintech dedicata alle PMI e alle Partite IVA...

Nuovi sbocchi di lavoro con Intesa Sanpaolo

A cura di Teresa Giordano  Intesa Sanpaolo ha promosso una nuova campagna di recruiting per assumere giovani agenti commerciali. L’iniziativa, gestita attraverso Agents4You...

Festival di Sanremo: Simona Ventura, positiva al covid?

Stasera è la terza serata del Festival di Sanremo, come co-conduttrice Amadeus, aveva scelto una sua collega Simona Ventura. Purtroppo qualcosa è...

Rotolo di ricotta e spinaci: come prepararlo

Oggi vi proponiamo un rotolo di ricotta e spinaci, un piatto da preparare come antipasto oppure per un secondo non troppo pesante,...

Commenti recenti