7 Marzo 2021, domenica
Home La Zampa Argentina: Salvata tartaruga che aveva ingerito tanta plastica

Argentina: Salvata tartaruga che aveva ingerito tanta plastica

Pensava fosse cibo, ma purtroppo si è nutrita solo di spazzatura, stiamo parlando dello stomaco di una tartaruga trovata intrappolata in una rete da un pescatore di San Clemente del Tuyú, città sulla costa atlantica dell’Argentina, era così pieno di plastica tanto che poteva esplodere.

A salvarla da tutto ciò è stato il pescatore Roberto Ubieta, grazie all’addestramento ricevuto dalla Fondazione Mundo Marino su come aiutare i rettili marini intrappolati nelle reti. A fare il resto è stato Ignacio Peña, veterinario della Fondazione, grazie a cui la tartaruga è tornata in salute.

Risultato immagini per tartaruga marina argentina

Il materiale non commestibile era così aggrovigliato nel suo apparato digerente che era diventato impossibile espellerlo. E per toglierlo il veterinario non ha agitato chirurgicamente ma ha somministrato dei liquidi e lassati, tenendola sotto controllo 24 ore su 24.

Quello che è uscito dall’intestino della povera tartaruga verde è sconvolgente, tutto quello che è stato trovato l’animale l’aveva confuso per cibo, scambiandolo per meduse, erbe marine e vermi.

Oggi la tartaruga fortunatamente sta meglio, ed è tornata a mangiare. «Si sta nutrendo di foglie verdi, principalmente lattuga e alghe» ha detto il dottor Peña. Questa è già la terza tartaruga portata alla fondazione quest’anno, lo stesso pescatore ne aveva trovata un’altra ma morta, lo scorso 12 gennaio. E l’autopsia fatta aveva rivelato che era morta a causa del materiale plastico che aveva intasato il suo apparato digestivo e respiratorio.

fonte: www.lastampa.it

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Quali obblighi per la conservazione dei libri e fatture ?

In riferimento alle fatture, il servizio webdi conservazione sostitutiva fornito dall’Agenzia delle Entrate garantisce a tutti gli effetti il rispetto del dettato...

‘Lo chiamavano Teatro’, un corto realizzato per la chiusura del settore

Ad un anno dalla chiusura dei teatri italiani è stato realizzato un corto "Lo chiamavano Teatro", scritto da Luca Basile, diretto da...

Sanremo, si conclude con il trionfo dei Maneskin il Festival degli scontenti

a cura di Maria Parente La 71^ edizione del Festival di Sanremo si conclude con un ascolto medio di...

Btp green da 8,5 miliardi: luci e ombre delle prime obbligazioni verdi

Il collocamento del primo Btp green della storia italiana si è chiuso al prezzo di 99,168 per titolo, corrispondente a un rendimento lordo annuo...

Commenti recenti