24 Luglio 2021, sabato
Home Sport Serie A, Bologna show Ranieri battuto

Serie A, Bologna show Ranieri battuto

Nell’anticipo della 27° giornata gli uomini di Mihajlovic battono quelli di Ranieri per 3-1

BOLOGNA-SAMPDORIA 3-1La  Sampdoria gioca, il Bologna segna. Questa la sintesi del primo tempo a tinte prevalentemente doriane. Un palo di Thorsby e una grande occasione per Damsgaard su assist di Quagliarella. Poi, all’improvviso, la rete di Barrow di testa al 27°. Il meritato pareggio per i liguri arrivava con il sopracitato Quagliarella con uno splendido tiro al volo al 37°. Sempreverde l’ex nazionale. Ma il pari durava poco. Su percussione centrale di Barrow, la rifinitura di Svanberg al 41° era vincente. Nella ripresa stessa musica. Occasioni Samp e gol rossoblù. Il terzo, al 70° lo metteva a segno Soriano. I padroni di casa provavano a dilagare ma Sansone scattava in fuorigioco: rete annullata. Poco prima Bereszynski salvava sulla linea un pallone scagliato da Svanberg. In classifica il Bologna a 31 punti è a una sola lunghezza dalla Samp.
Negli anticipi del sabato vittoria esterna per la Fiorentina a Benevento con un super Vlahovic, del Sassuolo contro il Verona e pari tra Genoa e Udinese.SASSUOLO-HELLAS VERONA 3-2(4° Locatelli, 43° Lazovic (V), 51° Djuricic, 79° Di Marco (V), 81° Traore)BENEVENTO-FIORENTINA 1-4 (8°, 26°, 46° Vlahovic, 55° Ionita (B), 75° Eysseric)GENOA-UDINESE 1-1(8° Pandev (G), 30° De Paul rig.)


PIERLUIGI CANDOTTI

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Green pass tra gioie e dolori: l’economia, forse, riparte

Con l'indice Rt che schizza a 1,26 l'approvazione del green pass è l'àncora di salvezza per numerose attività che hanno sofferto la...

Comunicato stampa: Premio Castello Sotto Le Stelle 2021

Aci Castello. Grande attesa per il Premio Castello Sotto Le Stelle 2021, in programma giovedì 22 luglio alle...

Tokyo: Buongiorno Italia; via alle gare, Malagò parla al Cio

A due giorni dalla cerimonia inaugurale, Tokyo 2020 è già partita con il prologo delle sue gare e a dare il via...

Letta tira dritto sul ddl Zan e il Pd fa muro contro gli attacchi di Renzi

Dalla giustizia al ddl Zan, Matteo Renzi ha ormai messo nel mirino il Partito Democratico e il suo segretario, Enrico Letta.

Commenti recenti