15 Luglio 2024, lunedì
HomeConsulente di StradaFumo e giovani: sempre più pubblicizzato. L'Antitrust parte con le segnalazioni

Fumo e giovani: sempre più pubblicizzato. L’Antitrust parte con le segnalazioni

Fumo e giovani: un connubio pericoloso, noto ma che si trasforma e trova nuove vie: elettroniche, digitali, social.

Dopo la segnalazione ad Antitrust e ministero della Salute, quest’ultimo è intervenuto ribadendo che la pubblicità di questi prodotti è vietata, anche sui social e annunciando di aver richiesto l’avvio di un percorso legislativo finalizzato all’aggiornamento della normativa per renderla più specifica.

La sensibilità delle istituzioni al tema sembra esserci, abbiamo dunque fatto un passo in più e ci siamo chiesti: se è vero che lo svapo ha trovato su instagram un nuovo luogo in cui parlare ai giovani, cosa succede invece con le sigarette tradizionali? E’ così ci siamo accorti che anche il fumo, a suo modo, sui social c’è, con tutto il suo carico di pericolosità.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Ville Vesuviane 2024

NUOVA GIULIETTA E-JET

120 anni: Pablo Neruda 

Commenti recenti