Bologna: arrestato dopo aver aggredito la fidanzata

Ha colpito con calci e pugni, anche sulla pancia, la fidanzata al terzo mese di gravidanza. L’aggressione è avvenuta qualche giorno fa a Bologna, la Polizia ha arrestato un ventenne nato in Tunisia, non irregolare. La ragazza, invece, una 22enne di origine marocchina residente nello stesso posto, è stata portata all’ospedale Sant’Orsola. A dare l’allarme al 118 e alla Polizia, è stata una passante che ha visto la giovane a terra, in lacrime e ferita.Dai primi accertamenti, le percosse non avrebbero causato danni al feto. Secondo il racconto della vittima ai poliziotti, la ragazza era stata costretta fin dall’inizio ad abortire per le botte ricevute dal compagno.

Risultati immagini per bologna

FONTE: www.ansa.it

Tags from the story
, ,
Written By
More from Redazione

Separazioni dopo il lockdown

Separazioni dopo il lockdown A cura dell’avv. Sabina Vuolo Il lockdown appena...
Read More