31 Luglio 2021, sabato
Home News Exploit 'mondiale' e borsino calciatori: bene Goetze-Neymar, bocciato Balotelli

Exploit ‘mondiale’ e borsino calciatori: bene Goetze-Neymar, bocciato Balotelli

Un morso da 81 milioni di euro, un gol che vale una Coppa del Mondo, prestazioni che accendono (o spengono) quotazioni. Il Mondiale in Brasile è appena finito, la Germania si è portata a casa il titolo e ora è il tempo di bilanci dopo la chiusura della vetrina, tra successi e sconfitte: ci sono campioni che hanno visto salire alle stelle e altri che hanno visto precipitare in picchiata le loro quotazioni nel borsino del calciomercato.

Chi può sorridere è l’attaccante rivelazione della Colombia James Rodriguez, il capocannoniere del torneo, nel mirino del Real Madrid, ha visto salire il suo valore del 44%: ovvero, da 37,1 milioni di euro a 53,6 secondo uno studio di ‘Pluri Sport Metric’.

Il giocatore del Monaco ha scalato molte posizioni nella classifica dei 50 giocatori del Mondiale più quotati posizionandosi sesto alle spalle di Messi, Cristiano Ronaldo, Neymar, Goetze e Luis Suarez.

Il morso di Suarez – A ‘perdere colpi’ sono i big, a partire da Lionel Messi poco incisivo nella finalissima del Maracanà contro la Germania, la ‘Pulce’, secondo l’analisi pubblicata da ‘As’, è in calo del 2%; in flessione anche CR7 (-7%); mentre la brutta figura al Mondiale e il morso a Chiellini non sembra avere inciso più di tanto sull’uruguaiano Luis Suarez, dato in flessione dell’1% ma passato dal Liverpool al Barcellona per 81 milioni di euro.

I tedeschi salgono – In salita le quotazioni dell’uomo partita nella finale Mondiale, Mario Goetze (+6%) e la stella del Brasile Neymar (+3%). Tra i tedeschi ha ottenuto un lusinghiero +14% Toni Kroos, neo giocatore del Real Madrid, affare da 100 milioni.

I criteri di valutazione – Il metro di giudizio nella valutazione dei giocatori da parte dell’agenzia brasiliana si basa su vari criteri: età, condizioni fisiche, marketing e qualità tecnico-tattiche, condizioni del mercato.

Schürrle e Cuadrado – Incrociando questi fattori ‘Pluri Sport Metric’ è arrivata alla conclusione che il giocatore che si è più rivalutato è James Rodriguez, seguito dall’attaccante del Chelsea André Schürrle (+34%), e dal colombiano in forze alla Fiorentina Cuadrado (+32%). Bene anche lo juventino Paul Pogba (+27%).

Spagna molto male – Escono invece ‘ridimensionati’ dalla competizione mondiale soprattutto i giocatori della nazionale spagnola: Cesc Fabregas, che si è appena trasferito dal Barcellona al Chelsea, perde il 9% del suo valore; il brasiliano Hulk, molto criticato in patria per come ha giocato il Mondiale, perde il 10% e arriva a un -14% il nostro Mario Balotelli.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Il fuoco non dà tregua alla Sardegna

Un nuovo incendio è divampato nell'Oristanese sui monti di Santu Lussurgiu, nella zona di Sa pedra lada, sotto la borgata montana di San...

Pil vola a +2,7% nel secondo trimestre, sale l’occupazione a giugno

Nel secondo trimestre del 2021 il Pil italiano, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è aumentato del 2,7% rispetto al trimestre precedente...

Giustizia: accordo in Cdm su riforma, c’è ok M5s

Via libera del Consiglio dei ministri alla proposta di mediazione sulla riforma del processo penale. A quanto si apprende, c'è il via...

Tokyo. Italia argento nella sciabola con Montano

Un finale che ormai sembra scritto: prima l'illusione, la finale e poi la grande delusione che guasta un po' il piacere della...

Commenti recenti