15 Luglio 2024, lunedì
HomeArte & SpettacoloRitratti Live: da Bowie a Madonna, da Pelù a Vasco60 scatti della...

Ritratti Live: da Bowie a Madonna, da Pelù a Vasco60 scatti della fotografa Tania Bucci in mostra al Conventino Firenze

A cura di Carla Cavicchini

Inaugurazione venerdì 28 giugno alle ore 18
Nell’ambito della serata-evento per il 40esimo anniversario di Videomusic

Si inaugurerà venerdì 28 giugno alle ore 18 al Conventino Caffè Letterario di Firenze la mostra “Ritratti Live delle Icone del Rock e del Pop mondiale dal 1987 a oggi“ della fotografa Tania Bucci. Il vernissage si svolgerà nell’ambito della serata evento dedicata al 40esimo anniversario della fondazione di Videomusic, primo canale musicale televisivo italiano. Interverranno Alessia Bettini, vicesindaco e assessore alla Cultura del Comune di Firenze, lo scrittore Bruno Casini, esperto di musica e culture giovanili, e Gianni Garamanti, presidente del Museo della Narrazione.

La mostra, inserita nel cartellone dell’Estate Fiorentina 2024, sarà aperta al pubblico dal martedì alla domenica, dalle 10 alle 22 (ingresso libero – info www.ilconventinofirenze.it) fino a venerdì 20 luglio.

“Ritratti Live”, emozionante excursus in tre decenni di concerti, va oltre la semplice sequenza di immagini fotografiche dal vivo, riuscendo a trasmettere l’essenza pulsante della musica, trasformando ogni scatto in un ritratto irripetibile capace di sfidare il tempo e le mode.
Attraverso il suo obiettivo Tania Bucci è riuscita a catturare il fascino, l’energia e la potenza di artisti come David Bowie, Mick Jagger, Lou Reed, Iggy Pop, Bob Dylan, Patti Smith, Peter Gabriel, Bruce Springsteen, Robert Plant, Madonna, Prince, Bono Vox, Sting, Tina Turner, Grace Jones, Nick Cave, Bruce Dickinson, Ma Anche Piero Pelù, Gianna Nannini, Vasco Rossi, Irene Grandi e tanti altri.

A corollario della mostra, il libro fotografico “Ritratti Live di Tania Bucci” realizzato su progetto grafico di Paolo Zauli, Quattronero.com.
Conventino Caffè Letterario è in via Giano della Bella 20 a Firenze.


TANIA BUCCI

Senza dubbio la prima fotografa “rock” fiorentina, ai tempi l’unica donna sotto il fronte del palco, inizia a fotografare giovanissima, a soli 15 anni. Il suo primo lavoro importante è proprio al concerto fiorentino del suo amore di sempre, David Bowie, in occasione del Glass Spider Tour (1987) allo Stadio Artemio Franchi di Firenze.  Da allora, Tania non si è mai fermata, sempre viaggiando sulle onde del grande rock dal vivo. Da Firenze a Milano, e poi a Londra, Amsterdam, Berlino, Helsinki, tappe obbligate di un percorso professionale di calibro internazionale.
Attualmente collabora con l’agenzia fotogiornalistica New Press Photo di Firenze per la redazione spettacoli de La Nazione/ QN.               
Ha collaborato con le riviste specializzate Ciao 2001, Fare Musica, Tutto, Rockstar, Rumore, Rockerilla, Rock Sound, Musica! di Repubblica, Tribe, Rollingstone oltre che per periodici quali Il Venerdì di Repubblica, Sette del Corriere della Sera, e per il quotidiano Liberazione.  Ha lavorato dal 2001 al 2008 con l’Agenzia Photomasi e in seguito con l’Agenzia Corbis Images fino al 2016.

Ci sono persone che scattano fotografie e ci sono fotografi. Tania fa parte di quest’ultima categoria. Sa per istinto quando premere il pulsante e catturare quel momento perfetto che in qualche modo incarna il soggetto in una maniera che il soggetto stesso ne sarebbe orgoglioso e suscitare ammirazione nell’osservatore. Sono felice che il grande pubblico ora abbia la possibilità di ammirare il lavoro di tutta la sua vita e più che felice di far parte della collezione”.
Steve Norman (Spandau Ballet)

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti