15 Luglio 2024, lunedì
HomeItaliaCronacaTragedia a Tor Bella Monaca: Dodicenne trovato senza sensi, ascensori rotti rallentano...

Tragedia a Tor Bella Monaca: Dodicenne trovato senza sensi, ascensori rotti rallentano i soccorsi

A cura di Ionela Polinciuc

Il quartiere di Tor Bella Monaca a Roma è stato nuovamente colpito da una tragedia, questa volta coinvolgendo un dodicenne di nome Andrea, che è stato trovato senza sensi nel suo appartamento di via dell’Archeologia. La famiglia del ragazzo ha riferito che l’unico ascensore funzionante del palazzo si è fermato mentre i soccorsi tentavano di raggiungere l’appartamento al nono piano, rallentando quindi le operazioni di soccorso.

Il padre di Andrea ha fatto del suo meglio per aiutare il personale medico, correndo per le scale per portare su attrezzature e bombole d’ossigeno. Nonostante gli sforzi, il ragazzo è stato trovato privo di sensi e purtroppo è deceduto. La famiglia del dodicenne ha dichiarato di non aver presentato alcuna denuncia in merito alla situazione degli ascensori rotti nel palazzo.

Le indagini sono in corso per comprendere esattamente cosa sia accaduto e se la tragedia avrebbe potuto essere evitata. La polizia sta aspettando i risultati degli esami sul tablet e sul telefonino di Andrea, mentre i genitori escludono l’ipotesi di una challenge finita male, sostenendo che si tratti di una fatalità legata all’incidente con la tracolla del tablet.

Andrea, un ragazzo iperattivo e brillante, era stato appena promosso con pieni voti in terza media e frequentava gli scout di Tor Bella Monaca. Una veglia di preghiera è stata organizzata in suo onore nella parrocchia locale, mentre il quartiere si unisce nel lutto per la sua prematura scomparsa e quella di Manila De Luca, un’altra persona cara alla comunità.

La questione degli ascensori rotti in Tor Bella Monaca, un problema ricorrente che colpisce anziani e disabili, è tornata sotto i riflettori a seguito di questa tragica vicenda. La comunità si interroga su come migliorare la sicurezza e l’efficienza dei servizi nel quartiere per evitare incidenti simili in futuro.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti