4 Dicembre 2023, lunedì
Home Arte & Spettacolo Firenze Film Festival, in scena cortometraggi da tutta Europa

Firenze Film Festival, in scena cortometraggi da tutta Europa

A cura di Carla Cavicchini

Venerdì 22 settembre all’Astra undici film di finzione e documentari di registi emergenti 

Il Firenze Film Festival, in programma venerdì 22 settembre dalle 18 al cinema Astra e giunto alla sesta edizione, celebra il cinema indipendente e porta ancora una volta alla ribalta registi internazionali emergenti e affermati, con cortometraggi di vari generi e stili. Il Festival è organizzato da HFP, un’organizzazione internazionale che offre 25 festival cinematografici in 13 Paesi del mondo.

Attraverso 11 film di finzione e documentari di registi di talento di diversa provenienza, il FFF23 mette in mostra vari generi cinematografici, evidenziando artisti emergenti e affermati. Dalla Danimarca alla Spagna, dal Canada al Giappone, i film dell’edizione di quest’anno compongono un programma di proiezioni internazionale che aprono una finestra su mondi diversi e approfondiscono questioni sociali. 

Suddiviso in due fasce di proiezione, il Festival si apre con il pluripremiato “On My Mind” di Martin Strange-Hansen, che ha vinto diversi premi in festival prestigiosi come il LA Shorts International Film Festival, l’Odense International Film Festival e il Flickerfest. Nella stessa fascia oraria saranno proiettati anche “Coin Slot” di Scott Jones, presentato in anteprima al BFI Flare, il più grande festival cinematografico LGBTIQ+ d’Europa, e “2gether” di Kim Ekberg (premio Dragon Film Award al 2022 Göteborg International Film Festival). 

Nella seconda parte del Festival saranno proiettati cortometraggi narrativi e documentari, tra cui “Familiar Stranger” (Dir. Sara Furrer, Fabian Lütolf), un road movie sulla famiglia e l’identità che ha partecipato a festival cinematografici di livello mondiale come il Norwegian Short Film Festival. 

Il Festival si chiude con “Woman Meets Girl” di Murry Peeters, una storia queer ricca di emozioni che esamina il legame tra due protagonisti apparentemente opposti. Il cortometraggio premiato è stato presentato in anteprima al Toronto Black Film Festival e al 30° Mardi Gras Film Festival di Queer Screen nel 2023.

 Info e programma su www.stensen.org 

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Oroscopo per oggi 4 dicembre 2023

Ariete: Ariete, il tuo sistema di valori può assumere oggi nuovi aspetti spirituali e idealistici. Fai attenzione alle decisioni...

Oroscopo per oggi 3 dicembre 2023

Ariete: Con cosa trascorri il tuo tempo? Questa è un'ottima domanda, soprattutto se stai cercando di migliorare la tua...

L’Italia verso uno New Deal con il continente africano

Sanasi D’Arpe: “L’importanza delle società pubbliche nella politica industriale”In occasione del Convegno “30 Anni di Consap, assicuriamo agli italiani un futuro migliore”,...

Oroscopo per oggi 2 dicembre 2023

Ariete: Ascolta il tuo intuito nella tua relazione. Oggi, potresti sentire il bisogno di essere più emotivamente connesso al...

Commenti recenti