1 Ottobre 2022, sabato
Home News La Procura di Napoli accende i riflettori sul fenomeno criminale denominato baby...

La Procura di Napoli accende i riflettori sul fenomeno criminale denominato baby gang

A cura di Antonio Formisano e Luigi Castiello


Sono mesi che i riflettori della procura di Napoli sono accesi su questo nuovo fenomeno criminale denominato:”baby gang”.
La magistratura che indaga non ha dubbi: la causa principale è dovuta ad un vuoto di potere criminale, in particolare a Napoli centro, emergono nuovi gruppi criminali formati da giovani spavaldi,che con una ferocia inaudita spesso sotto uso indiscriminato di alcool e stupefacenti si contendono il territorio per impadronirsi di nuove piazze di spaccio, avvalendosi come avvertimento nei confronti dei rivali di atti criminali, quali le famose “STESE”, sparatorie a raffica caratterizzate da pallottole volanti eseguite a bordo di scooter guidati ad alta velocità.Purtroppo più di una volta è capitato che a rimetterci la pelle, siano stati passanti che non avevano nulla a che fare con la criminalità.
Recentemente si è creato un’altro tipo di baby gang, ragazzi minorenni dai (13 ai 15) anni, escono muniti di manganelli e tirapugni per le strade del centro, per rapinare scooter cellulari ed aggredire gruppi di giovani senza alcun motivo.Purtroppo non esiste una soluzione concreta per porre rimedio a questo genere di “devianza minorile”; nell’ adolescenza è necessario che il giovane sia in grado di percepire quando l’influenza è negativa e riuscire ad evitare determinate amicizie. Il difficile compito di insegnare determinanti comportamenti spetta innanzitutto alle famiglie.
Le istituzioni devono approfondire le sinergie tra scuola, famiglie, attività sportive e Forze dell’Ordine.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Oroscopo per oggi sabato 1 ottobre 2022

Ariete (21 marzo-19 aprile) I progetti che hai iniziato stanno procedendo senza intoppi, quindi non hai nulla di cui...

Consigli e pronostici sulle partite di Serie A

A cura di Francescogaetano Della Corte NAPOLI –TORINO =1 Il Napoli che viene da 5 vittorie...

Coldiretti Calabria: bollette alle stelle, famiglie e imprese in una morsa. Non c’è liquidità

Coldiretti Calabria: bollette alle stelle, famiglie e imprese in una morsa. Non c’è liquidità. Aceto: subito moratoria sui debiti,...

Listeria nei wurstel: ritirati i lotti contaminati dopo 66 ricoveri e 6 morti sospette

A cura di Ionela Polinciuc Un pericoloso focolaio di listeriosi, malattia infettiva provocata dal batterio Listeria monocytogenes, ha colpito...

Commenti recenti