6 Ottobre 2022, giovedì
Home Consulente di Strada Permessi sindacali: quando si rischia il licenziamento?

Permessi sindacali: quando si rischia il licenziamento?


Prima di tutto, bisogna sapere che: tutti i lavoratori che vengono nominati dirigenti delle rappresentanze sindacali aziendali e di quelle unitarie hanno diritto ad un monte periodico di permessi, retribuiti.
La quantità dei permessi varia a seconda del numero dei lavoratori rappresentati nell’unità produttiva.

  • nelle aziende fino a 200 lavoratori: 1 ora di permesso retribuito all’anno per ciascun dipendente;
  • nelle aziende da 201 lavoratori in su: 8 ore retribuite al mese.
    Chiedere un permesso sindacale per l’espletamento dell’attività propria dei rappresentanti dei lavoratori e utilizzare l’assenza per motivi personali può comportare il licenziamento per giusta causa.
    Infatti, la Cassazione ha stabilito che basta un solo giorno in cui il dipendente dica di avere utilizzato il permesso per fini sindacali e, invece, lo abbia usato per farsi i comodi suoi.
Sponsorizzato

Ultime Notizie

Questa è la vera Inter. Barcellona kapput

A cura di Luigi Rubino Uniti si vince. Nella  grande notte di Champions League, contro una avversario ostico come...

Prof.ssa Angela Procaccini: ’’ Vivere e lavorare all’insegna del Prossimo, della Cultura, della Legalità e della Solidarietà è un impegno che porto avanti ormai...

A cura di Ionela Polinciuc Con l’evoluzione della civiltà umana, alle abilità e competenze primarie (forza fisica, abilità, inventiva)...

Museo Novecento In occasione della FLORENCE ART WEEKpresenta PASSIONE NOVECENTODa Paul Klee a Damien Hirst

Museo Novecento  In occasione della FLORENCE ART WEEKpresenta  PASSIONE NOVECENTODa Paul Klee...

Petrolio: Opec+ taglia produzione

COMUNICATO STAMPA DELL'UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI DEL 5-10-22 Petrolio: Opec+ taglia produzione Unc: ora tutti inguaiati!

Commenti recenti