2 Ottobre 2022, domenica
Home Consulente di Strada La rinuncia all'eredità è revocabile?

La rinuncia all’eredità è revocabile?


Prima di parlare della rinuncia all’eredità, bisogna sapere che, secondo la legge ci sono 10 anni di tempo per scegliere se accettare l’eredità o rinunciarvi. Il giudice però, su richiesta di un altro erede o dei creditori del defunto, può abbreviare il termine.
Attenzione!
L’accettazione dell’eredità è un atto irrevocabile: per cui, una volta accettata l’eredità, non si può più rinunciare ad essa, anche se si scoprono dei debiti che il defunto aveva nascosto e di cui non si poteva essere a conoscenza.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Oroscopo per oggi domenica 2 ottobre 2022

Ariete (21 marzo-19 aprile) Il tuo umore ha certi alti e bassi e succede perché a volte insisti sul...

Napoli:”sempre più autorevole”

A cura di Luigi Castiello Dopo la vittoria allo studio San Siro di Milano contro il Milan il Napoli questo pomeriggio continua...

Programmi Tv per oggi 1 ottobre 2022

Pomeriggio su Rai 1 – ch 1 12:30 Linea Verde Life 13:30 Tg1

Voli internazionali +118,3%, Luce +103,4%, Gas +63,7%

COMUNICATO STAMPA DELL'UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI DEL 1-10-22 Prezzi: Unc, la top 30 dei rialzi Voli internazionali...

Commenti recenti