17 Maggio 2022, martedì
Home Italia Green pass obbligatorio, Di Maio: "Dire no è bloccare ripresa"

Green pass obbligatorio, Di Maio: “Dire no è bloccare ripresa”

“Dire no al vaccino” anti Covid “significa dire no alla vita. Dire no al Green pass” obbligatorio “equivale a voler bloccare la ripresa economica“. Lo scrive in un post su Facebook il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, sottolineando come “se oggi in Italia le attività commerciali sono aperte, se i nostri ospedali non sono al collasso, se i numeri dei contagi e delle vittime da covid sono diminuiti drasticamente è solo grazie al vaccino e al Green pass, che stanno portando il Paese fuori dal tunnel”.

Il nostro obiettivo è la piena ripresa, e per questo dobbiamo puntare adesso al 90% dei vaccinati e sfruttare il green pass come chiave per rimanere aperti in sicurezza – scandisce Di Maio -. Un atteggiamento diverso sul green pass ci esporrebbe a effetti quasi sicuramente simili a quelli che si stanno verificando in altri Stati, dove questa misura non viene applicata come in Italia”.

Il ministro osserva come “in diversi Paesi all’estero infatti si parla nuovamente di restrizioni, di lockdown, di chiusure delle attività commerciali, di ospedali al collasso”. “Lo ripeto, non ce lo possiamo permettere, dobbiamo salvare vite umane e continuare a rilanciare l’economia – conclude – Dire no al vaccino significa dire no alla vita. Dire no al green pass equivale a voler bloccare la ripresa economica. Siamo un grande Paese e come tale stiamo agendo, seguendo la comunità scientifica. Con visione e programmazione. Andiamo avanti”.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Oroscopo martedi 17 maggio 2022

                             Ariete (21 marzo-19 aprile)

Serie A: Cagliari-Inter 1-3, nerazzurri restano a -2 dal Milan

L'Inter ha battuto il Cagliari 3-1 nel posticipo serale della 37/a giornata della Serie A. I nerazzurri, a quota...

La Finlandia chiede di entrare nella Nato, la Svezia lo farà martedì. Turchia: ‘Stop al sostegno al Pkk’

La Finlandia ha chiesto ufficialmente l'ingresso nella Nato: "E' una nuova era si apre", dice il presidente Niinisto. Per...

Governo: Letta e Conte blindano Draghi ma l’Ucraina divide la maggioranza

Malgrado l'appello all'unità del leader del Pd, che si sente sicuro che la maggioranza arriverà alla fine della legislatura, nella compagine di...

Commenti recenti