15 Maggio 2021, sabato
Home Italia Draghi avvia il confronto con i partiti

Draghi avvia il confronto con i partiti

 Il governo si appresta a chiedere al Parlamento il via libera allo scostamento di bilancio dal quale arriveranno le risorse per il decreto Imprese ma anche i finanziamenti che serviranno per i progetti fuori dal Recovery plan. 

 Si costituirà un fondo di 20 miliardi da spalmare in 8 anni.

L’utilizzo di questi fondi sarà oggetto degli incontri che il premier avvierà con le forze politiche.

Negli incontri con Draghi si parlerà:

-La realizzazione di infrastrutture

-Recovery plan

– Bozza del nuovo Decreto Sostegni 2

 La prossima settimana sono previste due distinte riunioni del Consiglio dei ministri.  Il governo ha intenzione di accelerare sul Recovery che dovrà essere inviato a Bruxelles entro fine mese.

A dettare i tempi è l’Unione europea, chi arriverà in ritardo rischia di aspettare i fondi. Sul ‘Recovery’ intanto l’esecutivo ha iniziato un tour’ di incontri con le Regioni.

Appoggio pieno al premier arriva dal segretario dem Letta, e da Matteo Salvini.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Più di 70 mila imprese rischiano di chiudere, quasi 20 mila al Sud

Sono a forte rischio di espulsione dal mercato 73.200 imprese italiane tra 5 e 499 addetti, il 15% del totale, di cui quasi...

COMUNICATO STAMPA

PREMIO NAZIONALE ED INTERNAZIONALE PER LA POESIA E LA NARRATIVA“MARIA DICORATO” L’Associazione Pro(getto) Scena Edition ETS nasce con l’obiettivo...

Draghi:”Bisogna investire sulle donne e sulla possibilità di avere figli”

"Un'Italia senza figli è un'Italia che non crede e non progetta. È un'Italia destinata lentamente a invecchiare e scomparire.

Commenti recenti