13 Aprile 2021, martedì
Home News Serie A, senza Ronaldo è sempre Juve. Lazio ko

Serie A, senza Ronaldo è sempre Juve. Lazio ko

Nel posticipo serale del sabato della ventiseiesima giornata (posticipo degli anticipi) la Juventus batte la Lazio 3-1. Nelle altre due gare, vittoria dell’Udinese sul Sassuolo e pari tra Spezia e Benevento.


JUVENTUS-LAZIO 3-1Anche senza Cristiano Ronaldo (entrerà nell’ultima mezz’ora a risultato acquisito) è grande Juve. La Lazio, passata inizialmente in vantaggio con Correa al 14° ha retto (e bene) fino al 39° quando, su passaggio di Morata, arriva il pareggio di Rabiot. L’1-1 del primo tempo è un risultato giusto. Nella ripresa i biancocelesti hanno la clamorosa opportunità di segnare nuovamente ma il colpo di testa di Milinkovic Savic prende in pieno la traversa. La Lazio si spegne lì. Poi è monologo Juve: Morata realizza una doppietta (al 57° e su rigore al 60°). I bianconeri sono a quota 52, la Lazio resta settimana con 43 punti. 
UDINESE-SASSUOLO 2-0
L’Udinese infila la terza vittoria consecutiva in casa e sale al decimo posto battendo 2-0 il Sassuolo grazie ai gol di Llorente (al 42°) e Pereyra (al 93°). La zampata dello spagnolo arriva alla fine del primo tempo, su assist di Molina. Il raddoppio firmato da Pereyra è il giusto suggello a un’azione bellissima. La squadra di De Zerbi non ha brillato per tutta la partita, con Berardi in chiaroscuro e Caputo entrato solo a inizio ripresa. De Paul graziato per un duro intervento su Locatelli (solo giallo). All’Udinese è stato tolto un rigore dal Var per fuorigioco di Molina. La zona retrocessione è lontanissima. Anzi, aumentano i rimpianti per i due punti buttati a Milano, mercoledì sera, per colpa dell’intervento sciagurato di Stryger Larsen all’ultimo secondo che ha causato il rigore trasformato dal milanista Kessié
SPEZIA-BENEVENTO 1-1
Pareggio giusto tra due squadre che hanno giocato a viso aperto e creato diverse occasioni da gol. Spezia più vicino alla rete della vittoria grazie alle due traverse colpite (da Erlic e Gyasi), ma Benevento pericoloso nelle ripartenze. Ospiti in rete nel primo tempo con Gaich (al 24°), mentre la squadra di casa ha trovato il pareggio nella ripresa con Verde al minuto 71. Entrambe le squadre salgono a quota 26 punti.
PIERLUIGI CANDOTTI

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Protesta “Io apro”: scontri e bombe carta a Roma

Centro blindato a Roma e tutte le zone ztl chiuse per evitare assembramenti durante la manifestazione non autorizzata davanti a Montecitorio.

Minneapolis: polizia uccide afroamericano

Daunte Wright un ragazzo afroamericano di 20 anni è stato ucciso dalla polizia al Brooklyn Center, Minneapolis. L’episodio ha...

Serie A, sempre Inter. Vincono e soffrono anche le romane

Inter, sempre Inter, fortissimamente Inter. La trentesima giornata di serie A non cambia, anzi rafforza la leadership nerazzurra. Gara...

Oroscopo della settimana: dal 12 aprile al 18 aprile

Ariete La settimana vedrà Venere lasciare il tuo segno per traslocare in Toro. Se non hai trovato l’amore, vorrà...

Commenti recenti