14 Aprile 2021, mercoledì
Home Mondo Spagna, in arrivo dei provvedimenti per i 'no-vax'

Spagna, in arrivo dei provvedimenti per i ‘no-vax’

In Spagna, il Parlamento della comunità autonoma della Regione nordovest, in Galizia, di recente, da qualche giorno ha approvato una nuova forma della normativa per quanto riguarda la sanità. Un punto fondamentale,  riguarda l’applicazione di multe per coloro che si oppongono, e va dai 1.000 ai 600mila euro, e va anche in tre livelli: lieve, grave e molto grave in base. Il provvedimento sarà ‘dato’, a coloro che si rifiutano di procedere alla vaccinazione quindi ‘no vax’ ritenuti “al rischio o danno che causa per la salute della popolazione”.  C’è però, vi si oppone affermando che “vulnera i diritti fondamentali, contraddice le norme nazionali e favorisce la propaganda negazionista”. Infatti, altri ancora, hanno riferito che se verrà applicata la sanzione potrà essere ‘’rigettato dai tribunali’’.  Nel frattempo Carolina Darias, ministro della Salute ha tranquillizzato la popolazione che la vaccinazione “non è comunque obbligatoria”.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Anche in Italia si preparano test per la ripartenza dei concerti

In Spagna sono stati fatti test per far ripartire i concerti  ,a Barcellona si sono tenuti due live di prova, davanti a...

Napoli, la protesta dei lavoratori dello spettacolo: «Noi esclusi anche dai bonus»

I lavoratori dello spettacolo a Napoli sono scesi davanti al teatro Mercadante per manifestare le difficoltà di un settore completamente paralizzato dal...

Riaperture di cinema e teatri, il piano di Franceschini

Il ministro della cultura Dario Franceschini ha illustrato nell’incontro con gli esperti del Comitato tecnico-scientifico, una proposta scritta per riaprire in sicurezza appena sarà...

Calenda a Letta, primarie legittime ma le strade si separano

Enrico Letta segretario del Pd ha rilanciato le primarie per le elezioni amministrative "Le amministrative sono un banco...

Commenti recenti