17 Aprile 2021, sabato
Home La Zampa Colombia, gli ippopotami di Escobar sono un rischio per la biodiversità

Colombia, gli ippopotami di Escobar sono un rischio per la biodiversità

Negli anni 80 l’ex re di Narcos Pablo Escobar ha importato illegalmente degli  ippopotami in Colombia creando un vero è proprio zoo. Purtroppo con il passare degli anni, secondo gli scienziati sono diventanti un rischio per la biodiversità. Infatti ciò che suggeriscono e quello di abbatterli ‘’prima che spazzino via la flora e la fauna locale’’, anche se la popolazione a pienamento criticato l’idea perché sono stati considerati dei residenti.  Dopo la morte di Escobar, alcuni di loro furono trasferiti, altri morirono, ed altri ancora purtroppo vennero abbandonati a causa dei costi elevati per il trasporto.  Si contano, ben 80 esemplari: “Credo che sia una delle piu’ grandi sfide delle specie invasive nel mondo”, ha commentato Nataly Castelblanco-Martínez, ecologa dell’Università di Quintana Roo in Messico.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Il Presidente dei Circoli Insieme per il Meridione Tiziana Demma nominata dal M.I.R.E. “Ambasciatore Mondiale per le aggregazioni politiche”

Siglato accordo tra M.I.R.E. e Circoli Insieme per il Meridione  “Le Comunità italiane all’estero rappresentano un grande e importante...

Europa League. Roma, è semifinale!

La Roma è in semifinale di Europa League. Dopo 180 minuti, tra andata e ritorno, i giallorossi (per la sesta volta nella...

Giudicate Voi, domenica 18 aprile in onda la tredicesima puntata

Domenica 18 aprile in onda una nuova puntata di “Giudicate Voi.” Giudicate voi è il talk show di approfondimento...

Giovannini: “50 miliardi per trasporti e infrastrutture, metà al Sud”

Il ministro dei Trasporti e delle mobilità sostenibili Enrico Giovannini sostiene: “nell'ambito del Piano nazionale di ripresa e resilienza ai trasporti e alle infrastrutture...

Commenti recenti