25 Luglio 2021, domenica
Home Italia Politica Crisi di governo: Conte oggi al Quirinale per dimettersi e ottenere un...

Crisi di governo: Conte oggi al Quirinale per dimettersi e ottenere un reincarico per il “ter”

Settimana cruciale per il governo Conte, che si trova a un bivio: tentare il tutto per tutto nell’ostica aula del Senato o dare le dimissioni e puntare al reincarico per la formazione di un Conte-ter. Secondo quanto si apprende da fonti della maggioranza, il premier Giuseppe Conte potrebbe recarsi già oggi al Quirinale o per dimettersi e tentare di ottenere subito un reincarico contando sul sostegno di responsabili centristi, o più semplicemnte per informare il capo dello Stato sull’evoluzione della situazione politica. Al momento però non ci sono conferme ufficiali dell’incontro con Sergio Mattarella.

Il capo delegazione del Pd, Dario Franceschini, ha convocato una riunione dei ministri dem a cui partecipa anche il segretario nazionale Nicola Zingaretti. M5s nel pomeriggio ha riunito la squadra di governo con ministri e sottosegretari per fare il punto sulla situazione mentre alle 21 è in programma l’assemblea dei parlamentari con Vito Crimi. Insieme, dem e cinquestelle, spingono per una soluzione pilotata della crisi e mettono in guardia: o si governa il Paese o si va al voto. Il Pd è in pressing in queste ore per convincere Conte che l’unica via per salvare il governo e cercare una maggioranza stabile è passare dalle sue dimissioni-lampo, passaggio ritenuto necessario per far emergere con chiarezza i ‘volenterosi’.

Mercoledì, infatti, è previsto il voto di Camera (pomeriggio) e Senato (mattina) sulla relazione del Guardasigilli. A Palazzo Madama il tentativo di convincere la conferenza dei capigruppo convocata per domani a far slittare di un giorno il passaggio del ministro in aula è considerato complicato. Intanto, dall’opposizione interviene Silvio Berlusconi ribadendo che “nessuna trattativa è in corso per un eventuale sostegno di qualunque tipo al governo in carica”. Insomma: nessun ‘soccorso azzurro’ a Conte attraverso ‘responsabili’ di Forza Italia, fa sapere. La strada maestra, per il presidente di FI, è una sola: “un nuovo governo che rappresenti l’unità sostanziale del paese in un momento di emergenza oppure restituire la parola agli italiani”.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Green pass tra gioie e dolori: l’economia, forse, riparte

Con l'indice Rt che schizza a 1,26 l'approvazione del green pass è l'àncora di salvezza per numerose attività che hanno sofferto la...

Comunicato stampa: Premio Castello Sotto Le Stelle 2021

Aci Castello. Grande attesa per il Premio Castello Sotto Le Stelle 2021, in programma giovedì 22 luglio alle...

Tokyo: Buongiorno Italia; via alle gare, Malagò parla al Cio

A due giorni dalla cerimonia inaugurale, Tokyo 2020 è già partita con il prologo delle sue gare e a dare il via...

Letta tira dritto sul ddl Zan e il Pd fa muro contro gli attacchi di Renzi

Dalla giustizia al ddl Zan, Matteo Renzi ha ormai messo nel mirino il Partito Democratico e il suo segretario, Enrico Letta.

Commenti recenti