25 Luglio 2021, domenica
Home Consulente di Strada Le persone con il covid19 sono corse al riparo con gli sprechi

Le persone con il covid19 sono corse al riparo con gli sprechi

Il 41% degli italiani butta meno cibo rispetto a prima dell’emergenza coronavirus e in molti hanno comportanti anti-spreco in misura maggiore. Nel 66% delle case italiane quasi nulla finisce in pattumiera, un bel balzo rispetto a prima della pandemia, quando secondo una nostra precedente rilevazione svolta tra gennaio e febbraio 2020 il dato era al 42%. Tendenzialmente le coppie sprecano meno cibo rispetto a chi vive da solo, ma anche alle famiglie più numerose: il 77% di chi vive in due ritiene di non sprecare quasi nulla, con il 65% di chi vive solo e il 66% dei nuclei più numerosi. Quanto alle differenze tra aree del Paese, il Nord-est sembra un po’ più attento al tema spreco: la percentuale di chi pensa di non sprecare quasi niente è al 76% contro il 67% del Centro, il 63& di Sud e Isole e il 63% del Nord Ovest.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Green pass tra gioie e dolori: l’economia, forse, riparte

Con l'indice Rt che schizza a 1,26 l'approvazione del green pass è l'àncora di salvezza per numerose attività che hanno sofferto la...

Comunicato stampa: Premio Castello Sotto Le Stelle 2021

Aci Castello. Grande attesa per il Premio Castello Sotto Le Stelle 2021, in programma giovedì 22 luglio alle...

Tokyo: Buongiorno Italia; via alle gare, Malagò parla al Cio

A due giorni dalla cerimonia inaugurale, Tokyo 2020 è già partita con il prologo delle sue gare e a dare il via...

Letta tira dritto sul ddl Zan e il Pd fa muro contro gli attacchi di Renzi

Dalla giustizia al ddl Zan, Matteo Renzi ha ormai messo nel mirino il Partito Democratico e il suo segretario, Enrico Letta.

Commenti recenti