24 Novembre 2020, martedì
Home Sport Calcio,cronaca della sesta giornata di serie A

Calcio,cronaca della sesta giornata di serie A

La sesta giornata di serie A si è aperta con il ritorno alla vittoria per 2-1 dell’Atalanta sul campo del Crotone grazie alla doppietta di Luis Muriel.Delude invece l’Inter che viene fermata in casa dal Parma. La sfida si accende nel secondo tempo, dove il Parma trova subito la rete grazie a Gervinho. A metà gara il Parma raddoppia sempre con uno scatenato Gervinho. Ma l’Inter non si arrende e raddrizza la gara grazie alle reti del centrocampista croato Brozovic e allo scadere grazie alla rete di Ivan Perisic. L’ultima partita di sabato giocata tra Bologna e Cagliari termina con il risultato di 3-2 in favore degli emiliani. Partita molto divertente dove il Cagliari era riuscito a passare in vantaggio ben due volte prima con Joao Pedro e poi con Simeone, ma le reti di uno scatenato Barrow e Soriano portano la vittoria alla squadra di Mihajlovic. Il lunch match alla Dacia Arena  tra Udinese e Milan termina 2-1 in favore dei rossoneri che mantengono la vetta della classifica. Dopo il vantaggio di Kessie, la squadra friulana trova il gol su calcio di rigore trasformato da De Paul. Proprio quando la partita sembrava terminare in parità, arriva la perla del fuoriclasse svedese Zlatan Ibrahimovic che con una splendida rovesciata regala una vittoria importante per il Milan. La Juventus torna alla vittoria, batte a Cesena lo Spezia 4-1.La.Juve parte bene e trova il vantaggio con Alvaro Morata, ma lo Spezia porta il risultato in parità grazie a Pobega. Nel secondo tempo entra  Cristiano Ronaldo che risulta essere decisivo, infatti realizza una doppietta, mentre l’altro gol porta la firma del centrocampista Rabiot. L’altra partita delle 15 disputata tra Torino e Lazio termina con il risultato di 4-3 in favore dei biancocelesti che conquistano la vittoria nei minuti di recupero  grazie al calcio di rigore realizzato da Ciro Immobile e alla rete di Caicedo. Il Torino sembra vivere un incubo, altri punti preziosi persi nei minuti finali. Finisce 2-0 la sfida tra Roma e Fiorentina. Nonostante un ottimo inizio della squadra viola che si è fatta trovare pericolosa più volte con Castrovilli, la Roma trova il vantaggio con Leonardo Spinazzola. Nel secondo tempo la squadra giallorossa raddoppia con la rete dell’attaccante ex Chelsea Pedro. L’altra partita delle 18 finisce con la sorprendente vittoria del Sassuolo al San Paolo 2-0 contro il Napoli. La squadra neroverde. nonostante le pesanti assenze di Berardi, Caputo e Djuricic,si porta al secondo posto in classifica esprimendo un bel gioco e mettendo in difficoltà un Napoli non brillante.Le reti portano la firma di Locatelli su calcio di rigore e di Maxime Lopez. Il derby della lanterna tra Sampdoria e Genoa termina 1-1. I blucerchiati passano in vantaggio con un bolide dalla distanza di Jankto, ma i rossoblu rispondono subito e trovano il pareggio grazie alla rete di Scamacca. Ora a completare la giornata sarà il match allo stadio Bentegodi tra Verona e Benevento.

redatto da Raffaele Schettino

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Francia, secondo lockdown, come va l’economia del Paese?

Come sta procedendo l’economia della Francia, una buona notizia c’è, finalmente si sta abbassando l’indice rt di contagio. Comunque, occupiamoci dell’altro lato....

Regno Unito: pronta a ripartire dopo il lockdown bis

Il Regno Unito è pronto a ripartire. Il prossimo 2 dicembre finisce il lockdown bis iniziato lo scorso 5 novembre. Ci sarà...

Scuole? Ancora dubbi sull’aperture.

Ancora problematiche su ‘quando inizierà’ la scuola. La ministra Lucia Azzolina ha sottolineato ancora una volta: "Non possiamo immaginare a dicembre di...

Veneto, Governatore Zaia: ‘Abbiamo approvato le linee guida per l’apertura delle piste di sci’

In quest’inverno con la chiusura delle piste da scii, andranno a perdere parecchio. Ma il Governatore del Veneto Luca Zaia ha tranquillizzato...

Commenti recenti