Covid19, il Mondiale di Formula 1 ripartirà?

Il Mondiale di Formula 1 ha deciso di ripartire dopo la ‘chiusura’ a causa del covid19. Anche se ci sarà un nuovo contagio bisogna proseguire. Lo ha riferito Gerard Saillant, che attualmente è alla guida della commissione medica della Fia. “Se ci sara’ un nuovo contagio, il Mondiale non deve fermarsi’: sarebbe come dire che chiudiamo la metropolitana perche’ e’ stato trovato un passeggero positivo”.

Si ripartirà a luglio con il GP d’Austria eseguendo tutti i protocolli. “La situazione è cambiata rispetto a marzo in Australia. Abbiamo un dispositivo di test rapido per la conferma della diagnosi, siamo in grado di isolare e testare le persone che sono state in contatto con un caso positivo”.

2019 Japanese Grand Prix, Sunday – Wolfgang Wilhelm

Hanno deciso che verrò creata nel paddock una sorta di ‘bolla sanitaria’. Per concludere, ha sottolineato che: “Se un circuito è in campagna, le cose sono diverse rispetto a uno in città” (..)

Stessa cosa se si parla dell’Europa e Asia: “Singapore o Vietnam avrebbero un’organizzazione medica completamente diversa. Già oggi il governo di Singapore potrebbe costringere l’intero paddock a una quarantena di due settimane prima di accedere alla pista”.

Tags from the story
,
Written By
More from Redazione

”Destinati all’estinzione” al teatro con Angelo Pintus, ecco quando inizierà

La scorsa stagione il comico Angelo Pintus  ha registrato tre sold out...
Read More