Come difendersi dalla polizia che trova droga in casa?

Risultato immagini per polizia"

Come difendersi dalla polizia che trova droga in casa?

non necessariamente le forze dell’ordine devono esibire l’autorizzazione del magistrato (il cosiddetto “mandato”, per dirla all’americana) per poter entrare a cercare della droga.
Nemmeno si può dire che si ha  diritto a un avvocato: tra l’altro, anche se si trattasse di una normale perquisizione autorizzata, ci si può avvalere dell’ausilio del difensore solamente se prontamente reperibile. In buona sostanza, ciò significa che la polizia non può mettersi comoda e attendere che  arrivi l’avvocato .
Ciò che ti resta da fare è acconsentire alla perquisizione e seguire personalmente le operazioni: nessuno ti può impedire di assistere alle operazioni che le autorità stanno compiendo in casa tua.

Ebbene, sappi che non sei tenuto a fornire delle giustificazioni: a questo punto, potresti avvalerti della facoltà di rispondere solamente alla presenza del tuo avvocato. Tuttavia, se ti ritieni totalmente innocente, potresti affermare che la dose di sostanza stupefacente trovata in casa:

  • è per tuo esclusivo uso personale(condotta perfettamente lecita, come detto);
  • non è tua, ma appartiene al tuo coinquilino (nel caso in cui si conviva con altre persone);
  • se il quantitativo è massiccio, che si tratta di droga per consumo di gruppo.
Tags from the story
Written By
More from Redazione