25 Luglio 2021, domenica
Home Italia Cronaca Roma, guardia giurata spacca il cranio con l’estintore al clochard: accade al...

Roma, guardia giurata spacca il cranio con l’estintore al clochard: accade al Policlinico Umberto I

Gli agenti del commissariatoUniversità, diretto da Fiorella Bosco, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di un 40enne romano, di professione guardia giurata, accusato di aver aggredito lo scorso aprile – mentre era in servizio al Policlinico Umberto I – un senza fissa dimora.

Quest’ultimo, come spesso accadeva, era solito trovare riparo nel sottoscala del reparto di Otorinolaringoiatria: la sera del 2 aprile, poco prima di mezzanotte, il vigilante, forse infastidito dalla ennesima presenza dell’uomo che aveva già aggredito in passato, si è diretto nel sottoscala, ha afferrato un estintore e ha colpito il clochard mentre dormiva, provocandogli una frattura pluriframmentaria del cranio che ha causato il suo ricovero in prognosi riservata.    Risultati immagini per ambulanza

Dalla ricostruzione degli investigatori avvenuta grazie anche all’ausilio delle telecamere  è emerso da subito il coinvolgimento della guardia giurata, non nuova ad azioni del genere: la vittima ha denunciato di essere già stata colpita, tre mesi prima, con un manganello telescopico in ferro. Il 40enne dovrà rispondere di tentato omicidio. Le armi da lui regolarmente possedute sono state sequestrate.

FONTE AGI

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Green pass tra gioie e dolori: l’economia, forse, riparte

Con l'indice Rt che schizza a 1,26 l'approvazione del green pass è l'àncora di salvezza per numerose attività che hanno sofferto la...

Comunicato stampa: Premio Castello Sotto Le Stelle 2021

Aci Castello. Grande attesa per il Premio Castello Sotto Le Stelle 2021, in programma giovedì 22 luglio alle...

Tokyo: Buongiorno Italia; via alle gare, Malagò parla al Cio

A due giorni dalla cerimonia inaugurale, Tokyo 2020 è già partita con il prologo delle sue gare e a dare il via...

Letta tira dritto sul ddl Zan e il Pd fa muro contro gli attacchi di Renzi

Dalla giustizia al ddl Zan, Matteo Renzi ha ormai messo nel mirino il Partito Democratico e il suo segretario, Enrico Letta.

Commenti recenti