11 Aprile 2021, domenica
Home News Pensioni più alte in autonomia

Pensioni più alte in autonomia

Le Casse di previdenza «virtuose» e con i conti in ordine, attraverso il meccanismo della rivalutazione dei montanti, potranno riconoscere ai loro iscritti «trattamenti pensionistici più alti». «È una sentenza storica» scrivono su un comunicato stampa gli agrotecnici, «quella del Consiglio di stato n. 3859/2014, depositata l’altro ieri, che ha accolto il ricorso congiunto della Cassa di previdenza (Enpia/gestione separata) e del Collegio nazionale dell’albo con la quale viene definitivamente scardinato il principio, fino all’ultimo difeso dal Ministero del lavoro, per cui la previdenza dei professionisti doveva essere, sempre e comunque, tutta uguale». Viene così riconosciuta quell’autonomia da sempre difesa dagli enti, seppur con fortune alterne, davanti gli organi giurisdizionali. «La libertà nell’autonomia negoziale delle Casse, loro restituita da questa sentenza», rivendicano i ricorrenti, «non è solo un atto di giustizia e di buon senso, ma è anche un premio alle Casse che meglio sono amministrate, che possono ora distinguersi da quelle peggio amministrate».

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Giudicate Voi, domenica 11 aprile in onda la dodicesima puntata

Domenica 11 aprile in onda una nuova puntata di “Giudicate Voi” Giudicate voi è il talk show di approfondimento...

Tod’s: Della Valle chiama Chiara Ferragni in Cda

Il gruppo Tod's nomina Chiara Ferragni membro del Cda. Diego della Valle annuncia “la conoscenza di Chiara del mondo...

Morto il principe Filippo

Il principe Filippo d’Edimburgo 99enne consorte della regina Elisabetta, è morto dopo essere stato dimesso dall’ospedale a Londra a causa di una...

Europa League, la Roma trova tutto

Tutto in una sera: testa, cuore, gambe e una bella dose di fortuna. È la vittoria degli ultimi, dei giocatori derisi e...

Commenti recenti