12 Aprile 2021, lunedì
Home News Salvini: no alle primarie con chi apre ai gay, farò il sindaco...

Salvini: no alle primarie con chi apre ai gay, farò il sindaco di Milano

“Le primarie le fai solo se hai un programma comune. Non con chi apre ai gay, continua a difendere l’euro, rinuncia a una battaglia forte contro l’immigrazione clandestina”.
Lo ha dichiarato Matteo Salvini, appena rieletto segretario della Lega, in un’intervista aRepubblica, con riferimento alla svolta di Forza Italia sui diritti degli omosessuali. A proposito di una candidatura di Flavio Tosi a eventuali primarie di coalizione,”Tosi ha dimostrato di amministrare bene la sua città, se ci fosse un accordo di programma con le altre forze del centrodestra, potrebbe essere il nostro candidato”, ha aggiunto Salvini. Diversamente da quanto affermato nelle scorse settimane, Salvini ha detto di non vedersi in quel ruolo, anche se, ha sottolineato, ci sono sondaggi positivi. “Per carattere, sono abituato a vedere le cose senza chiaroscuri. Per guidare una coalizione ci vogliono delle sfumature di grigio”, ha proseguito, ribadendo che il suo “obiettivo” è fare il sindaco di Milano. Anche in questo, ha sottolineato, sono “diversissimo da Renzi: lui ha usato il livello locale per andare al nazionale, io faccio il contrario”.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Giudicate Voi, domenica 11 aprile in onda la dodicesima puntata

Domenica 11 aprile in onda una nuova puntata di “Giudicate Voi” Giudicate voi è il talk show di approfondimento...

Tod’s: Della Valle chiama Chiara Ferragni in Cda

Il gruppo Tod's nomina Chiara Ferragni membro del Cda. Diego della Valle annuncia “la conoscenza di Chiara del mondo...

Morto il principe Filippo

Il principe Filippo d’Edimburgo 99enne consorte della regina Elisabetta, è morto dopo essere stato dimesso dall’ospedale a Londra a causa di una...

Europa League, la Roma trova tutto

Tutto in una sera: testa, cuore, gambe e una bella dose di fortuna. È la vittoria degli ultimi, dei giocatori derisi e...

Commenti recenti