13 Aprile 2021, martedì
Home News Massaggio cardiaco in diretta col 118: così salva la vita alla fidanzata

Massaggio cardiaco in diretta col 118: così salva la vita alla fidanzata

Si è svegliato all’alba dell’8 luglio, notando che la fidanzata che dormiva al suo fianco aveva un respiro affannoso. Poi il cuore della ragazza, 21 anni appena, si è fermato. Lui ha chiamato il 118 e guidato dagli operatori le hapraticato il massaggio cardiaco, salvandole la vita.

La ragazza, soccorsa in un’abitazione di Giavera del Montello, in provincia di Treviso, è stata trasportata all’ospedale di Montebelluna, dove è ricoverata in rianimazione. Nicola Cendron sul Gazzettino scrive:

“I due fidanzati erano insieme a letto e di li a poco si sarebbero alzati per fare colazione. Il 22enne è stato risvegliato improvvisamente dai rantoli disperati della ragazza che faticava a respirare e che poi è svenuta. Il ragazzo ha subito capito la gravità della situazione, ha composto il 118 ed ha spiegato l’angosciante emergenza che si trova ad affrontare”.

I due vivevano da pochi mesi nella casa e non riusciva a ricordare il numero civico:

“È sceso e risalito, di corsa. Il ragazzo, sempre in contatto con la centrale operativa del Suem, ha chiesto spiegazioni sul da farsi e non ha perso neppure un istante: ha steso la 21enne sul pavimento ed ha cominciato a praticare, con le mani giunte sul torace, il massaggio cardiaco. Lunghi, interminabili minuti, sono trascorsi fino a quando i paramedici hanno raggiunto l’abitazione della coppia: con il defibrillatore, alla terza scarica, il cuore della giovane ha ricominciato a battere”.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Calenda a Letta, primarie legittime ma le strade si separano

Enrico Letta segretario del Pd ha rilanciato le primarie per le elezioni amministrative "Le amministrative sono un banco...

No Tav, scontri in Val Susa

In Val Susa ( San Sidero)  nella notte ci sono state delle tensioni tra No Tav e forze dell’ordine per l’avvio dei...

Protesta “Io apro”: scontri e bombe carta a Roma

Centro blindato a Roma e tutte le zone ztl chiuse per evitare assembramenti durante la manifestazione non autorizzata davanti a Montecitorio.

Minneapolis: polizia uccide afroamericano

Daunte Wright un ragazzo afroamericano di 20 anni è stato ucciso dalla polizia al Brooklyn Center, Minneapolis. L’episodio ha...

Commenti recenti