28 Febbraio 2021, domenica
Home News Italia, girone pazzo: serve arrivare primi per trovare il Brasile solo in...

Italia, girone pazzo: serve arrivare primi per trovare il Brasile solo in finale

Italia, girone pazzo: serve arrivare primi per trovare il Brasile solo in finale. Ma come, l’Inghilterra ha perso due volte e può ancora sperare di qualificarsi? E’ più corretto dire che la fortuna degli acciaccati leoni dipende in grandissima parte dall’Italia. Se battiamo in sequenza Costarica (oggi alle 18 italiane) eUruguay (24 giugno), l’Inghilterra battendo la Costarica all’ultima partita, resterebbe ancora in corsa e la differenza la farebbero i gol segnati. Girone pazzo ed equilibrato, dove è importantissimo arrivare primi per stare dalla parte del cartellone giusta, quella dove si evita il Brasile fino alla finale.

Se oggi l’Italia vince non sarà ancora matematicamente qualificata: con 6 punti saremmo raggiungibili ancora dall’Uruguay (ora a tre punti, giocherà l’ultima contro di noi) e dalla Costarica (3 punti con l’Uruguay, può farne altri 3 con l’Inghilterra). L’Italia potrebbe ancora essere eliminata (tre squadre a tre punti, conterà la differenza reti). Per quanto riguarda gli accoppiamenti successivi, pensando al prosieguo del torneo, la vincente del girone D (il nostro) sfiderà agli ottavi la seconda del girone C (verosimilmente la Costa d’Avorio), la seconda del girone D sfiderà la prima del girone C (verosimilmente la Colombia).

Solo che arrivando secondi nel girone e in caso di vittoria agli ottavi avremmo la vincente della prima del gruppo A (il Brasile) e la seconda del gruppo B (Olanda o Cile) ai quarti di finale. Da primi del girone il rischio di arrivare più lontano è più concreto.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Pandemia e residenza fiscale

a cura di Pasquale Giordano  L’emergenza epidemiologica covid-19 e le misure adottate a livello nazionale ed internazionale per il...

L’Inter è in fuga. Cagliari e Udinese, squilli salvezza

Nel pomeriggio domenicale di serie A, l'Inter domina il Genoa e lo batte per 3-0. Giornata nera per le due genovesi (anche...

Opere d’arte e libera circolazione

A cura di Luca Filipponi Direttore  Il Decreto Ministeriale 246/2018 ha stabilito regole precise sulla documentazione...

Usa, chi sono i miliziani colpiti da Biden in Siria

 La prima azione militare dell'amministrazione di Joe Biden nella zona orientale della Siria, al confine con l'Iraq, ha colpito due milizie sostenute dall'Iran, Kataib Hezbollah e Kataib...

Commenti recenti