15 Luglio 2024, lunedì
HomeConsulente di StradaQuanto tempo ha una minore per denunciare un abuso sessuale?

Quanto tempo ha una minore per denunciare un abuso sessuale?

Il tempo per denunciare un abuso sessuale varia a seconda della giurisdizione e delle leggi specifiche del paese. In Italia, le norme riguardanti la prescrizione dei reati sessuali contro minori sono state modificate nel corso degli anni per garantire una maggiore tutela delle vittime.

Prescrizione dei reati sessuali contro minori in Italia

  1. Legge n. 69/2019 (“Codice Rosso”): La Legge n. 69 del 19 luglio 2019, conosciuta come “Codice Rosso”, ha introdotto importanti modifiche al codice penale italiano, inasprendo le pene per i reati sessuali e modificando i termini di prescrizione.
  2. Termini di prescrizione:
    • Reati sessuali gravi (come violenza sessuale): La prescrizione di questi reati è stata prolungata. In generale, per i reati sessuali commessi contro minori, la prescrizione non inizia a decorrere finché la vittima non compie 18 anni. Da quel momento, il termine di prescrizione varia in base alla gravità del reato, ma può essere prolungato fino a 12 anni dopo il raggiungimento della maggiore età da parte della vittima.
    • Abusi meno gravi: Anche per questi reati, la prescrizione inizia a decorrere solo dopo che la vittima ha compiuto 18 anni, ma i termini specifici possono variare in base al reato e alle circostanze.
  3. Interruzione della prescrizione: La prescrizione può essere interrotta da vari atti processuali, il che significa che il termine può essere esteso ulteriormente se ci sono sviluppi nel procedimento penale.

Consigli pratici

  1. Denuncia tempestiva: Sebbene ci siano termini legali per la prescrizione, è sempre consigliabile denunciare l’abuso il prima possibile. Questo non solo aiuta a garantire che il colpevole venga perseguito, ma può anche fornire supporto immediato alla vittima.
  2. Supporto legale e psicologico: Le vittime di abuso sessuale dovrebbero cercare supporto legale e psicologico. Organizzazioni non governative, avvocati specializzati e servizi sociali possono offrire assistenza e consulenza.

In Italia, una vittima minore di abuso sessuale ha generalmente tempo fino a 12 anni dopo aver compiuto 18 anni per denunciare il reato. Tuttavia, le leggi possono cambiare e ogni caso può avere specificità proprie, quindi è sempre importante consultare un legale per ottenere informazioni aggiornate e precise relative al proprio caso.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti