15 Luglio 2024, lunedì
HomeSportMilan perfetto. Dopo 16 anni è in semifinale Champions

Milan perfetto. Dopo 16 anni è in semifinale Champions

A cura di Luigi Rubino
I rossoneri, dopo la vittoria nella gara d’andata, pareggiano con merito al Maradona.
Splendida prova di Leao.

Dopo 16 anni il Milan rivede i quarti di Champions League. Al termine dei 180 e poco più di minuti giocati, i rossoneri hanno dimostrato di meritare la qualificazione, giocando una gara attenta, senza sbavatura, proteggendo la propria porta, pungendo in attacco soprattutto con Leao che vestito da diavolo ha mandato il Napoli all’Inferno. Determinante il portoghese in occasione del vantaggio, quando con un’azione dirompente sulla sinistra l’attaccante rossonero si è fatto largo tra le difesa azzurra ed ha offerto sul piatto d’argento il pallone a Giroud a centro area per il vantaggio milanista, che si è riscattato prontamente dopo il rigore tirato male e parato da Meret.
Ed il Napoli? Pur avvendo il possesso palla quasi continuo, gli azzurri ci hanno provato, ma quasi mai sono stati lucidi nell’area di rigore, dove spesso hanno avuto la meglio i difensori del Milan sia sulle palle alte che sui pochi tentativi condotti da destra e sinistra. Kvaraskelia è stato annullato da una prova maiuscola di Calabria, mentre Osimhen solo nel finale, a qualificazione ormai compromessa, è riuscito
ad insaccare il gol dell’inutile pareggio.
Nella ripresa, la gara non ha mancato di offrire emozioni. All’81’ l’arbitro assegna un rigore anche al Napoli. Dal dischetto Kvara si vede parare il tiro dagli undici metri da uno splendido Maignann. I successivi cambi tra le fila rossonere non cambiano l’impostazione tattica perfetta dei rossoneri. Nel
finale, un cross di Raspadori da destra permette poi ad Osimhen di realizzare di testa il gol del pareggio, che non serve nulla agli azzurri, perchè a gioire sono i rossoneri, imbattuti nelle due sfide di Champions.
Napoli – Milan 1 – 1
Marcatori: 43′ Giroud, 93′ Osimhen

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti