6 Febbraio 2023, lunedì
Home Mondo Cronaca nel Mondo Parigi: ferite sei persone alla Gare du Nord, arrestato un uomo

Parigi: ferite sei persone alla Gare du Nord, arrestato un uomo

Sarebbe stato un punteruolo l’arma utilizzata questa mattina alle 6:45 alla Gare du Nord di Parigi da un uomo che ha ferito in modo lieve 6 persone.

E’ quanto si apprende da fonti della polizia.

Il primo a reagire all’attacco è stato un poliziotto non in servizio, che ha ferito l’assalitore prima di essere raggiunto da alcuni colleghi in divisa. L’uomo è stato trasportato in ospedale e si troverebbe in prognosi riservata per un proiettile che l’ha raggiunto al torace.

Si ignorano i motivi del gesto, che ha provocato un’ondata di panico fra i passeggeri dei treni e della RER, la metropolitana regionale, molto affollata di mattina alla stazione della Gare du Nord, dove arrivano tutti i pendolari che abitano nella banlieue nord. La RER B, in particolare, collega a Parigi sia l’aeroporto Charles de Gaulle (a nord) sia quello di Orly (a sud). Fra i sei feriti, secondo quanto si apprende, c’è un poliziotto delle dogane, presente alla stazione perché dalla Gare du Nord partono anche i treni Eurostar per Londra. Sul posto si sono già recati il ministro dell’Interno, Gérald Darmanin, che si è complimentato con le forze dell’ordine per la “reazione efficace e coraggiosa”, il prefetto di Parigi, Laurent Nuñez, e la sindaca Anne Hidalgo.

Il ministro dell’Interno francese ha detto che l’assalitore si trova in ospedale “fra la vita e la morte”. Secondo le notizie diffuse dalla polizia, è stato raggiunto da un colpo d’arma da fuoco al torace. Darmanin ha parlato in un’improvvisata conferenza stampa alla Gare du Nord dopo l’attacco con un punteruolo di questa mattina. L’individuo, secondo Darmanin, “non aveva documenti con sé e non è stato ancora identificato”. Il ministro non ha confermato le “voci” secondo le quali l’assalitore avrebbe gridato qualcosa al momento dell’attacco.

Darmanin ha aggiunto che “due poliziotti hanno sparato per 3 volte, riuscendo a neutralizzare” l’assalitore. Uno dei poliziotti intervenuti ha sparato mentre non era in servizio, e stava rientrando a casa dopo la fine del turno. Era armato nel quadro del dispositivo anti attentati “voyager proteger”.

Nessun elemento permette al momento di dire che quello perpetrato alla Gare du Nord sia un attacco di natura terroristica: è quanto affermano fonti vicine all’inchiesta aggiungendo che la pista terroristica non è tra le ipotesi “privilegiate” dagli inquirenti. La procura di Parigi ha aperto un’inchiesta per tentato omicidio affidata alla polizia giudiziaria.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Oroscopo per oggi 5 febbraio 2023

Ariete (21 marzo-19 aprile) La crescita è possibile quando ti senti sicuro di te stesso. Circonda la tua vita...

Oroscopo per oggi 4 febbraio 2023

Ariete (21 marzo-19 aprile) Potresti ottenere un carico di lavoro aggiuntivo sul posto di lavoro o potrebbe essere necessario...

La giusta mentalità per il successo personale: Risponde Dott.ssa Di Mambro Dolores

A cura di Ionela Polinciuc Dott.ssa Di Mambro Dolores - pedagogista e docente: La giusta mentalità per il successo...

Telefonata anonima annuncia attentato a Bologna

A cura di Ionela Polinciuc “A Bologna ci sarà un grave attentato per i fatti relativi a Cospito”. È...

Commenti recenti