1 Dicembre 2022, giovedì
Home Sport Napoli pronta ad accogliere per la prima volta il grande Tennis

Napoli pronta ad accogliere per la prima volta il grande Tennis

A cura di Luigi Rubino

E’ stato presentato, in una conferenza stampa tenutasi al Circolo Tennis Napoli, il torneo internazionale
ATP 250 Tennis Napoli Cup che si disputerà nel capoluogo campano dal 17 al 23 ottobre.
All’incontro con la stampa hanno partecipato il presidente della Federazione Italiana Tennis e Padel, Angelo
Biraghi, Riccardo Villari, massimo esponente del Circolo Tennis Napoli, il sindaco della città, Gaetano
Manfredi, il presidente delle regione Campania, Vincenzo De Luca e Mauro Ascione, title sponsor del torneo e presidente della Banca di Credito Popolare, gli assessori Emanuela Ferrante e Teresa Armato del Comune di Napoli.
Per il grande evento sono stati fatti passi giganti dagli organizzatori del Circolo partenopeo che con duro impegno hanno convertito i propri campi in terra rossa in cemento e fatto allestire un’Arena da 4000 posti sul lungomare che ospiterà i match di cartello con il Centrale d’Avalos ed altri due campi destinati ai
restanti incontri e agli allenamenti.
La testa più alta del torneo è ricoperta dal russo Andrey Rublev, detentore di ben 11 titoli ATP in singolare.
Tra gli altri atleti che parteciperanno al torneo ci saranno: Pablo Carreno Busta, Roberto Bautista Agut,
Aleiandro Davidovich Fokina, e tre tennisti italiani come Fabio Fognini, Lorenzo Sonego, Lorenzo Musetti.
“Il tennis italiano – ha detto Angelo Binaghi, presidente della Federazione Italiana Tennis – sta vivendo un
periodo straordinario. Lo dicono i risultati, ma anche il grandissimo interesse degli appassionati verso il
nostro sport. Non è un caso che l’ATP abbia concesso all’Italia l’opportunità di organizzare non uno ma ben due tornei ATP 250, a Firenze e a Napoli. Due eventi che si aggiungono agli altri appuntamenti tennistici di alto livello andati in scena a Bologna, Milano e Torino. Sono particolarmente lieto – ha aggiunto Biraghi-
che Napoli possa ospitare per la prima volta un torneo ATP, offrendo lo spettacolo e le emozioni che il nostro sport sa dare, con il valore di un palcoscenico unico al mondo come l’Arena alla Rotonda Diaz e sui campi del Tennis Club Napoli, uno dei circoli più antichi e belli della città.”
“Quando abbiamo iniziato questa avventura del Torneo ATP 250 di Napoli, circa due mesi fa, non
speravamo tutti noi del circolo di arrivare dove siamo oggi. Sono soddisfatto per la partecipazione di tutti,
un indice di stima e di credibilità che ci rende orgogliosi e della sinergia raggiunta con la Federazione
Italiana Tennis e le istituzioni di Regione Campania e Comune di Napoli.” ha dichiarato Riccardo Villari,
presidente del Circolo Tennis.”
Durante l’avvenimento non mancheranno iniziative culturali, commerciali, ricreative e percorsi
enogastronomici e turistici del territorio campano.
Siamo soddisfatti che un avvenimento di grande portata come quello ATP 250 di tennis si disputerà a
Napoli – ha detto l’assessore allo sport del Comune di Napoli, Emanuela Ferrante. Sicuramente sarà uno
spettacolo bellissimo che porterà Napoli, grazie alla sinergia creata tra il Circolo del Tennis e le Istituzioni
locali Regione Campania e Comune, sicuramente al centro degli avvenimenti sportivi che apporterà grandi
risultati anche al turismo. Abbiamo già appreso che tutti gli alberghi della città presentano il sold out.”
“Sport e territorio sono due valori fondamentali per la Banca di Credito Popolare ed è per questo motivo
che abbiamo scelto di legare il nostro nome alla Tennis Napoli Cup. Sicuramente, sarà un evento molto sentito e che darà lustro non solo alla città di Napoli, ma a tutta la Regione Campania. Molti giovani si stanno avvicinando al tennis, che sta vivendo un momento straordinario, e questo torneo potrà avvicinare ancora tante altre persone allo sport” – ha detto Mauro Ascione, presidente della Banca di Credito
Popolare.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Pericoli per i minori sul web: Dalla rubrica A.U.G.E., Avv. Gianluca Bozzelli ci risponde

A cura di Ionela Polinciuc Quali sono i pericoli per i minori sul web? ''...

Ursula von der Leyen:” La Russia deve pagare”

A cura di Ionela Polinciuc La presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen, ha proposto l'istituzione di un tribunale...

Sintomi nuove varianti Covid

A cura di Ionela Polinciuc Il covid-19 continua a portare preoccupazioni. Le nuove varianti Cerberus e Gryphon avanzano sempre...

Il magistrato di Agrigento Walter Carlisi finito al centro della polemica

A cura di Ionela Polinciuc ‘’Vicinanza alla polizia penitenziaria. Bene scuse del magistrato Carlisi. In futuro niente generalizzazioni. ‘’Lo...

Commenti recenti