30 Giugno 2022, giovedì
Home Salute Giornata contro leucemie, delegazione Ail ricevuta da Mattarella

Giornata contro leucemie, delegazione Ail ricevuta da Mattarella

Una delegazione dell’Ail, l’Associazione italiana contro le leucemia-linfomi e mieloma, è stata ricevuta in udienza, presso la Prima Sala di Rappresentanza al Palazzo del Quirinale, dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella. L’incontro è avvenuto nel pomeriggio di ieri, in occasione della Giornata nazionale per la lotta contro leucemie, linfomi e mieloma che si celebra oggi, per rinnovare l’impegno nel sostenere la ricerca scientifica e affiancare i pazienti con tumore del sangue e i loro familiari.

Il capo dello Stato ha accolto il presidente Nazionale Ail, Pino Toro, il vicepresidente nazionale Marco Vignetti; i Consiglieri di Amministrazione in rappresentanza delle 82 Sezioni provinciali Ail; i componenti del Comitato scientifico Ail e i rappresentanti delle società scientifiche: Sie, la Società italiana di Ematologia; la Sies, la Società italiana di Ematologia sperimentale: il Gitmo, Gruppo italiano trapianto di midollo osseo, e Fil, la Fondazione Italiana Linfomi.

Il colloquio si è svolto in un clima di grande cordialità. Si è ripercorsa la lunga storia di Ail – ricorda l’associazione – i suoi valori fondanti, le attività e i molteplici servizi offerti ai malati ematologici; il costante sostegno alla ricerca scientifica quale strumento primario per la cura dei tumori del sangue, e i cui progressi hanno contributo in maniera determinante al miglioramento della sopravvivenza e della qualità di vita dei pazienti; i suoi preziosi volontari, più di 15.000 donne e uomini che ogni giorno in tutta Italia svolgono gratuitamente un lavoro inestimabile nei reparti ematologici, nelle case alloggio Ail, nelle scuole e nelle sale gioco dentro gli ospedali, con l’assistenza domiciliare rivolta ad adulti e bambini fragili e con la presenza nelle piazze italiane durante le storiche campagne di raccolta fondi ‘Stelle di Natale’ e ‘Uova di Pasqua’ per il finanziamento dell’assistenza e della ricerca scientifica”.

I rappresentanti dell’Ail hanno evidenziato i risultati del loro impegno mettendo in luce l’importanza per la comunità scientifica di innovare e fare rete a livello nazionale e internazionale, e il valore delle ragioni del vivere insieme attraverso collaborazione, scambio, altruismo, coraggio e capacità di guardare al futuro con sempre rinnovata energia per il bene della comunità. “I volontari di Ail hanno dimostrato la loro forza, determinazione e competenza anche nei momenti più difficili della pandemia da Covid-19 – ha dichiarato Toro, presidente nazionale Ail – Durante le ripetute ondate pandemiche sono scesi in campo senza risparmiarsi per aiutare concretamente i pazienti e le loro famiglie e per sopperire alle inevitabili carenze assistenziali che hanno gettato nello sconforto e nella solitudine i malati ematologici. Siamo riconoscenti al Capo dello Stato, Sergio Mattarella, per averci ricevuto ancora una volta e aver ascoltato i nostri risultati ma anche i nostri bisogni”.

“Ail è fermamente orientata a seguire la strada tracciata dal professor Franco Mandelli, da cui è scaturita l’alleanza concreta con i centri di ematologia su tutto il territorio nazionale, e l’intensa attività delle sezioni e degli specialisti: pilastri portanti della missione di AIL. Andare verso una sanità a misura d’uomo – ricorda Toro – perché, come amava affermare il professor Mandelli, curare è prendersi cura, e andare verso un’umanizzazione delle cure deve diventare un obiettivo delle Istituzioni. È anche grazie a questa forte alleanza tra Ail e l’ematologia che la ricerca avanza e i pazienti possono avere accesso consapevolmente e sempre di più in futuro a terapie innovative che migliorano la sopravvivenza e la qualità della loro vita”.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Berrettini è stato un eroe o un campione troppo prudente?

Per qualcuno è “un eroe”, un generoso altruista come pochi al mondo. Per altri un tennista che ha avuto paura di rischiare...

Tensione nel governo, Draghi rientra a Roma: oggi Cdm sulle bollette

Il presidente del Consiglio Mario Draghi lascia in anticipo il vertice Nato di Madrid e rientra a Roma con un giorno di...

Superbonus 110%, al via indagine su cessione crediti banche

Da Commissione parlamentare di inchiesta un questionario per verificare l’operatività del sistema bancario. L'Ufficio di presidenza della Commissione parlamentare...

Covid Italia, in 7 giorni +50% contagi

Il report Gimbe: aumentano anche ricoveri, intensive e morti. Continuano a salire i nuovi contagi da Covid-19 in Italia,...

Commenti recenti