15 Maggio 2021, sabato
Home Sport Europa League, massacro Roma. Finisce 6-2

Europa League, massacro Roma. Finisce 6-2

Nella semifinale di andata di Europa League la Roma crolla all’Old Trafford. Sei a due, ennesimo punteggio tennistico subito dai giallorossi in Europa. Vittima di infortuni ma anche di una rosa scarsa non abituata a questi palcoscenici. La Roma parte bene, mette in grave difficoltà il Manchester United, segna due gol in un grande primo tempo. Ma, massacrata da tre infortuni, deve piegarsi, sfilacciandosi nel finale. Già al 3’ perde Veretout, guaio muscolare. Al 9’ lo United passa con Fernandes, facilmente. I giallorossi si scuotono. E al 13’ Karsdorp manda il pallone addosso a Pogba, che lo colpisce con la mano. Rigore. Pellegrini non sbaglia: 1-1, provvidenziale. La Roma sembra cambiare volto. Ma, al 25’, Lopez si avventa su una sventola in diagonale di Pogba, cade, e si lussa la spalla. E due. Entra Mirante. Al 33’ Spinazzola innesca una incursione di Pellegrini che serve Dzeko (bestia nerissima per gli inglesi) per il 2-1. Subito dopo la maledizione colpisce ancora: fuori Spinazzola. E tre. Ma lo United non ne approfitta, nemmeno quando Ibañez serve Cavani. Ripresa. Al 48’ il 2-2 di Cavani, che sfiora il 3-2 poco dopo. Inglesi sempre più pressanti. La Roma si affida a Karsdorp, poi si spegne. Al 68’ Cavani segna il 3-2 su corta respinta di Mirante. Al 70’, rigore discutibile per fallo di Smalling su Cavani: Fernandes segna il 4-2. Seguono il 5-2 di Pogba e il 6-2 del giovane Greenwood. I giallorossi hanno (avevano?) l’Europa League come ultima spiaggia. Al ritorno dovrebbero vincere 4-0…Nell’altra semifinale, Villareal-Arsenal 2-1.

PIERLUIGI CANDOTTI

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Più di 70 mila imprese rischiano di chiudere, quasi 20 mila al Sud

Sono a forte rischio di espulsione dal mercato 73.200 imprese italiane tra 5 e 499 addetti, il 15% del totale, di cui quasi...

COMUNICATO STAMPA

PREMIO NAZIONALE ED INTERNAZIONALE PER LA POESIA E LA NARRATIVA“MARIA DICORATO” L’Associazione Pro(getto) Scena Edition ETS nasce con l’obiettivo...

Draghi:”Bisogna investire sulle donne e sulla possibilità di avere figli”

"Un'Italia senza figli è un'Italia che non crede e non progetta. È un'Italia destinata lentamente a invecchiare e scomparire.

Commenti recenti