15 Maggio 2021, sabato
Home Sport Europa League. Roma, è semifinale!

Europa League. Roma, è semifinale!

La Roma è in semifinale di Europa League. Dopo 180 minuti, tra andata e ritorno, i giallorossi (per la sesta volta nella loro storia) approdano tra le prime quattro squadre del vecchio continente. Dopo il 2-1 raccolto in maniera molto fortunosa in Olanda, c’è voluto Edin Dzeko a scacciare le streghe.Primo tempo con la Roma già in vantaggio al 9° ma Veretout, su lancio del bosniaco, è in chiara posizione di fuorigioco. Gol annullato, quindi. Pochi minuti dopo show pessimo di Pau Lopez: il portiere regala palla ad Antony che a sua volta serve Klaassen. Ci pensa Diawara a salvare tutto. La prima frazione di gara termina in parità senza sussulti. A inizio ripresa (49°) lancio lungo di Schuurs per lo scatto in profondità di Brobbey. Pallonetto e 0-1. È il momento migliore per l’Ajax che raddoppia al 55°. Tiro di Brobbey respinto malamente da Lopez, Tadic si avventa e con un rasoterra realizza la rete che significherebbe semifinale per i lancieri. Ma il Santo Var interviene e rileva un intervento falloso, a inizio azione, di Tagliafico ai danni di Mkhtaryan. La Roma barcolla, sembra non reggere l’urto, vengono ammoniti Veretout e Mancini (diffidato) e va avanti con molta paura cercando di non prendere gol. Servirebbe un cambio di rotta, servirebbe la rete del campione. I giallorossi ne hanno uno in squadra: Dzeko. Ed è proprio lui al 72°, dopo un’azione personale di Calafiori, a mettere dentro la rete del passaggio del turno. Verrà ammonito anche lui per un’entrata dura ai danni di Martinez. Ma poco importa. La Roma passa il turno e l’ostacolo che ora sembra proibitivo va comunque affrontato. Sarà, infatti, il Manchester United l’avversario dei capitolini (andata in Inghilterra il 29 aprile, ritorno all’Olimpico il 6 maggio). L’altra semifinale è Villarreal-Arsenal. Obiettivo per tutte e quattro è la finale di Danzica, in Polonia, il 26 maggio. Tanto vale provarci.L’unico che non riesce a gioire è Chris Smalling. Il difensore, non impegnato ieri per infortunio, è stato rapinato in casa alla presenza della moglie Sam e del figlio Leo di due anni. Non è proprio un’annata fortunata per lui.

PIERLUIGI CANDOTTI 

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Più di 70 mila imprese rischiano di chiudere, quasi 20 mila al Sud

Sono a forte rischio di espulsione dal mercato 73.200 imprese italiane tra 5 e 499 addetti, il 15% del totale, di cui quasi...

COMUNICATO STAMPA

PREMIO NAZIONALE ED INTERNAZIONALE PER LA POESIA E LA NARRATIVA“MARIA DICORATO” L’Associazione Pro(getto) Scena Edition ETS nasce con l’obiettivo...

Draghi:”Bisogna investire sulle donne e sulla possibilità di avere figli”

"Un'Italia senza figli è un'Italia che non crede e non progetta. È un'Italia destinata lentamente a invecchiare e scomparire.

Commenti recenti