18 Gennaio 2022, martedì
Home Mondo Covid nel Regno Unito, allentate le restrizioni. Il Premier Johnson 'è un...

Covid nel Regno Unito, allentate le restrizioni. Il Premier Johnson ‘è un grande giorno’

Il Regno Unito, torna a respirare. Dopo diversi mesi di lockdown, tre per la precisione, a causa del covid, finalmente la popolazione può tornare per strada, rispettando tutte le regole, potranno iniziare a far sport all’aperto, ma purtroppo per negozi, bar e ristoranti bisognerà aspettare il 12 aprile e non solo a maggio sarà la volta dei pub e il resto della ristorazione. Invece, alle scuole è stato dato il via libera già dall’inizio di marzo. Confini al momento chiuso, se migliorerà ancora di più la situazione, se ne parlerà verso l’estate. Il Premier Boris Johnson commenta così la situazione ‘’un grande giorno per molti di noi’’.

I contagi bassi, e i decessi arrivati a quota zero è stato possibile grazie alla campagna vaccinale: ‘’Più di 30 milioni di persone, ossia il 57 per cento della popolazione adulta, ha ricevuto la prima dose, mentre più di 3 milioni e mezzo hanno fatto anche il richiamo. Dunque, è arrivato il momento di stringere ancora di più i denti ‘’continuare senza sosta la nostra immunizzazione’’, aggiunge per ‘’proteggere i più vulnerabili’’ ed l’obiettivo sarà “Vaccinare tutta la popolazione adulta entro fine luglio”. Ricordiamo anche, qualche settimana fa al Premier gli era stato iniettando AstraZeneca, rispettando la fascia di età, invitando nello stesso tempo alla popolazione di presentarsi una volta che saranno chiamati.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

UNA FANTASTICA CROCIERA PER UNA COPPIA INNAMORATA

“Con molto piacere mi presento ai lettori di questa prestigiosa rivista, sono Lidia De Maio, meglio conosciuta come la Sabrina Ferilli napoletana,...

Torna per il 2022 L’Asse Culturale Spoleto-L’Aquila

Il Menotti Art Festival Spoleto ha siglato un importante protocollo d'intesa per la cooperazione culturale tra Umbria ed Abruzzo con particolare riferimentoalla...

L’allarme dei presidi: “Il 50% delle classi è in dad”

"La nostra stima è del 50 % di classi in Dad. Aspettiamo ora la pubblicazione di dati ufficiali". Lo ha detto a Radio...

È calato nel 2021 il numero di auto vendute in Europa, ma l’Italia fa eccezione

Nuovo tonfo per le vendite di auto nuove in Europa, frenate dalla crisi pandemica e dalla carenza di chip, secondo i dati pubblicati...

Commenti recenti