28 Luglio 2021, mercoledì
Home Mondo Slovacchia, 'crisi sanitaria': il ministro Matovic annuncia le dimissioni

Slovacchia, ‘crisi sanitaria’: il ministro Matovic annuncia le dimissioni

Il primo ministro conservatore slovacco Igor Matovic, ieri sera ha annunciato, quindi non è ancora niente di ufficializzato, di presentare le dimissioni. Il motivo? Sono state le forti critiche avute sia per quanto riguarda la gestione della crisi sanitaria, dovuta al covid, e sia alla decisione di acquistare dosi del vaccino russo Sputnik V senza informare i suoi ‘collaboratori’ al governo dove tra l’altro ha deciso di farlo nel periodo in cui nè l’Ema e né l’Unione Europea, lo avessero ancora approvato. Purtroppo con il seconda ondata della pandemia, la Slovacchia è stato uno dei Paesi che ha registrato il maggior numero dei decessi.  

Matovic però, ha affermato che non vorrebbe dar un addio definitivo, ma ricevere l’incarico come ministro delle Finanze, sostituendo così quello attuale Eduard Heger.  Igor, era stato eletto soltanto lo scorso anno, ma qualcosa non è andato, infatti da qualche settimana ben 16 dei suoi membri hanno deciso di abbandonarlo, ed è per questo che anche lui ha deciso di lasciar il timone dopo che qualche giorno fa è stato fatto un sondaggio registrando che l’80% voleva le sue dimissioni. Dunque cosa succederà? L’ipotesi di questa scelta è stata addirittura accolta in maniera positiva, in questa settimana si dovrebbe avere una negoziazione al fine di creare un nuovo Governo.  

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Pellegrini settima nell’ultima 200 sl

Federica Pellegrini ha chiuso al settimo posto la sua ultima finale olimpica dei 200 stile libero. L'azzurra è finora l'unica nuotatrice ad...

Germania, esplosione in un impianto chimico a Leverkusen: almeno due morti

Una tragedia dopo l'altra. La conta dei danni e il bilancio dei morti della catastrofica alluvione del 15 luglio non sono ancora...

Flop della piazza contro il green pass!

Avevano annunciato trionfalmente: "saremo almeno 50mila". Ma ad urlare 'libertà libertà' in piazza del Popolo, ad attaccare la "tirannia sanitaria" erano...

Per Governo e Quirinale si profilano tre schemi, ma è un gioco tutto aperto

Ci sono almeno tre schemi sui tavoli della politica italiana, e non solo, che disegnano il futuro istituzionale del nostro Paese. I...

Commenti recenti