11 Aprile 2021, domenica
Home Italia Cronaca Covid,Pasqua e Pasquetta in zona rossa: cosa sarà possibile fare?

Covid,Pasqua e Pasquetta in zona rossa: cosa sarà possibile fare?

Ieri, è iniziata la Settimana Santa, che precede i giorni di Pasqua e Pasquetta. Come lo scorso anno, non sarà una festa dove potremmo stare con i nostri familiari, a causa del covid. Come ben sappiamo da sabato 3 fino a lunedì 5, tutta l’Italia sarà in zona rossa, ciò è stato stabilito dal decreto legge del governo in vigore dal 6 marzo. Però come Natale, è stata fatta una piccola eccezione: sarà consentito una sola volta al giorno, spostarsi verso un’altra abitazione privata abitata della stessa Regione, tra le ore 5.00 e le 22.00, a un massimo di due persone, oltre a quelle già conviventi nell’abitazione di destinazione.

Coloro che si sposteranno, potranno portare con sé certamente i figli che abbiano meno di 14 anni o persone disabili o non autosufficienti che convivono con loro. Le attività come bar e ristoranti, saranno chiusi, potranno lavorare solo da asporto o domicilio. Sarà concessa una passeggiata o l’attività fisica, sempre sullo stesso territorio, rispettando il coprifuoco. Si potrà raggiungere anche le seconde case, ma non tutte le Regioni hanno dato il via libera come la Campania. Ricordatevi, però di portare con sé l’autocertificazione!

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Giudicate Voi, domenica 11 aprile in onda la dodicesima puntata

Domenica 11 aprile in onda una nuova puntata di “Giudicate Voi” Giudicate voi è il talk show di approfondimento...

Tod’s: Della Valle chiama Chiara Ferragni in Cda

Il gruppo Tod's nomina Chiara Ferragni membro del Cda. Diego della Valle annuncia “la conoscenza di Chiara del mondo...

Morto il principe Filippo

Il principe Filippo d’Edimburgo 99enne consorte della regina Elisabetta, è morto dopo essere stato dimesso dall’ospedale a Londra a causa di una...

Europa League, la Roma trova tutto

Tutto in una sera: testa, cuore, gambe e una bella dose di fortuna. È la vittoria degli ultimi, dei giocatori derisi e...

Commenti recenti