16 Maggio 2022, lunedì
Home Italia Economia Poste Italiane, nasce la PostPay Green

Poste Italiane, nasce la PostPay Green

Da qualche giorno si sente parlare di PostPay Green, dedicata a tutti i ragazzi che hanno dai 10 ai 17 anni, creata con Visa, prodotta in materiale biodegradabile. Con ciò, Poste Italiane amplierà il concetto ESG ossia Environmental, Social, Governance per tutelare ancora una volta il nostra ambiente. Funziona come una semplice carta, dunque si potrà pagare, trasferire il denaro, e proprio in questo campo sull’App Postepay, i genitori troveranno la funzione ‘ricarica automatica’ in caso di paghetta per il figlio. E non solo, grazie al ‘’parental controll’’ potranno tenere sott’occhio le spese, impostando anche i limiti di spesa o prelievo ed abilitare o disabilitare la carta nel caso di acquisti.

Per i ragazzi che utilizzano i mezzi di trasporto, sarà possibile via online comprare il biglietto del mezzo. Potranno accedere, dall’app sia ai servizi innovativi che smart. La carta risulta già essere disponibile presso gli uffici postali, saranno stessi i genitori o il genitore a procedere per l’attivazione, il costo sarà soltanto di 5 euro. Potrà essere ricaricata: negli uffici postali, sportelli con la sigla ATM Postamat, tabacchini, punti convenzionati della rete PuntoLis, ed online. Per altre informazioni non resta che scoprirli sul sito postapay.it

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Serie A: Cagliari-Inter 1-3, nerazzurri restano a -2 dal Milan

L'Inter ha battuto il Cagliari 3-1 nel posticipo serale della 37/a giornata della Serie A. I nerazzurri, a quota...

La Finlandia chiede di entrare nella Nato, la Svezia lo farà martedì. Turchia: ‘Stop al sostegno al Pkk’

La Finlandia ha chiesto ufficialmente l'ingresso nella Nato: "E' una nuova era si apre", dice il presidente Niinisto. Per...

Governo: Letta e Conte blindano Draghi ma l’Ucraina divide la maggioranza

Malgrado l'appello all'unità del leader del Pd, che si sente sicuro che la maggioranza arriverà alla fine della legislatura, nella compagine di...

La Russia ha nazionalizzato le fabbriche Renault

Renault ha annunciato che venderà la propria quota di maggioranza in Avtovaz a un istituto di scienze russo, aggiungendo che l'operazione comprende peroò un'opzione di sei anni...

Commenti recenti