12 Aprile 2021, lunedì
Home Sport Serie A. Zaza, cuore Toro.

Serie A. Zaza, cuore Toro.

Nel recupero della ventiquattresima giornata di campionato (rinviata per i troppi casi Covid nelle fila granata) il Toro, mai domo, supera il Sassuolo per 3 reti a due.

TORINO-SASSUOLO 3-2

Dove sta Zaza? All’Olimpico Grande Torino. Una doppietta del numero 11, mossa della disperazione attuata da Davide Nicola al minuto 72, permette ai padroni di casa di battere la squadra di De Zerbi in un match al cardiopalma.Sassuolo in vantaggio al 6° con un tiro forte e preciso di Berardi. Lo stesso numero 25 neroverde raddoppia al 38° con un tiro al volo.Primo tempo che si chiude così, con il Sassuolo meritatamente in vantaggio. Nella ripresa prolungato e sterile possesso palla dei padroni di casa. Ma l’occasione più grande è ancora di marca emiliana. Caputo, servito dal solito Berardi, impegna severamente l’estremo difensore Sirigu e, sulla ribattuta, ci pensa Lyanco a salvare sulla linea. Sarebbe stato il colpo del ko. E qui il Sassuolo perde la testa. Zaza, entrato al posto di un evanescente Rincon, riapre la gara al minuto 77.Mandragora, invece, trova l’insperato pari all’86, dopo una corta respinta di Consigli su tiro di Gojak.Ma il Toro getta il suo proverbiale cuore oltre l’ostacolo. E al minuto 92, su traversone dalla fascia sinistra di Ansaldi, Zaza colpisce di testa e realizza la sua personalissima doppietta. Una super rimonta per i granata ora a quota 23 in classifica, momentaneamente fuori dalla zona retrocessione. Il Sassuolo resta ottavo con 39 punti, lontanissimo dalla Lazio (46)

PIERLUIGI CANDOTTI

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Giudicate Voi, domenica 11 aprile in onda la dodicesima puntata

Domenica 11 aprile in onda una nuova puntata di “Giudicate Voi” Giudicate voi è il talk show di approfondimento...

Tod’s: Della Valle chiama Chiara Ferragni in Cda

Il gruppo Tod's nomina Chiara Ferragni membro del Cda. Diego della Valle annuncia “la conoscenza di Chiara del mondo...

Morto il principe Filippo

Il principe Filippo d’Edimburgo 99enne consorte della regina Elisabetta, è morto dopo essere stato dimesso dall’ospedale a Londra a causa di una...

Europa League, la Roma trova tutto

Tutto in una sera: testa, cuore, gambe e una bella dose di fortuna. È la vittoria degli ultimi, dei giocatori derisi e...

Commenti recenti