28 Luglio 2021, mercoledì
Home Sport Champions League: Avanti il Real Madrid

Champions League: Avanti il Real Madrid

Il sogno dell’Atalanta si spegne agli ottavi di finale di Champions League. Dopo lo 0-1 subito in casa la banda Gasperini perde 3-1 in Spagna.

REAL MADRID-ATALANTA 3-1
Poche chiacchiere, il Real Madrid è di un’altra galassia. E, anche se non è nella sua migliore stagione, ha esperienza da vendere. Tutte le speranze atalantine vanno in frantumi al 34° quando Il portiere Sportiello sbaglia clamorosamente il rinvio facendosi beffare da Modric che serve Benzema per l’1-0 spagnolo. Poi, al 60°, il raddoppio. Un fallo di Toloi su Vinicius spinge l’arbitro a indicare il dischetto. È Sergio Ramos a trasformare il calcio di rigore. Il resto è pura accademia. Zapata può riaprire il discorso ma, subito dopo Benzema coglie il palo dopo una corta respinta dell’estremo difensore atalantino. I bergamaschi, quando ormai è troppo tardi segnano: all’83°, con una grande punizione di Muriel dal limite. Ma un minuto dopo Asensio, con un sinistro rasoterra, mette il sigillo definitivo. E potrebbe anche segnare il quarto gol all’ultimo minuto di recupero.Finisce così l’avventura Champions per la Dea. Dopo l’eliminazione della Juve, un’altra italiana è fuori dall’Europa. Stasera tocca alla Lazio in casa del Bayern Monaco. Ma l’unico obiettivo sarà quello di non rimediare un’altra scoppola dopo l’umiliante 1-4 di quindici giorni fa.


PIERLUIGICANDOTTI

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Pellegrini settima nell’ultima 200 sl

Federica Pellegrini ha chiuso al settimo posto la sua ultima finale olimpica dei 200 stile libero. L'azzurra è finora l'unica nuotatrice ad...

Germania, esplosione in un impianto chimico a Leverkusen: almeno due morti

Una tragedia dopo l'altra. La conta dei danni e il bilancio dei morti della catastrofica alluvione del 15 luglio non sono ancora...

Flop della piazza contro il green pass!

Avevano annunciato trionfalmente: "saremo almeno 50mila". Ma ad urlare 'libertà libertà' in piazza del Popolo, ad attaccare la "tirannia sanitaria" erano...

Per Governo e Quirinale si profilano tre schemi, ma è un gioco tutto aperto

Ci sono almeno tre schemi sui tavoli della politica italiana, e non solo, che disegnano il futuro istituzionale del nostro Paese. I...

Commenti recenti