26 Ottobre 2021, martedì
Home Mondo Cronaca nel Mondo L’obesità alimenta le morti C-19: i risultati di uno studio inglese

L’obesità alimenta le morti C-19: i risultati di uno studio inglese

Secondo i risultati di uno studio pubblicato dal London Telegraph su 100 paesi della World Obesity Federation ha rilevato che 2,2 milioni su 2,5 milioni di decessi COVID si sono verificati in paesi con alti livelli di obesità. Lo studio ha rilevato che i tassi di mortalità sono stati scoperti 10 volte più alti nelle nazioni in cui oltre il 50% della popolazione era in sovrappeso.  Secondo lo studio, nei paesi senza problemi di obesità, il tasso di mortalità per virus non era superiore a 10 per 100.000 abitanti.

Lo studio ha rilevato che i tassi di mortalità sono stati scoperti 10 volte più alti nelle nazioni in cui oltre il 50% della popolazione era in sovrappeso. La Gran Bretagna, che ha il terzo più alto tasso di mortalità per COVID al mondo, ha anche il quarto più alto tasso di obesità. Il rovescio della medaglia, il Vietnam ha uno dei livelli di obesità più bassi al mondo e ha anche il tasso di mortalità COVID più basso.

Il nuovo studio conferma i risultati della ricerca pubblicata da Lancet lo scorso anno che ha rilevato che l’obesità aumenta il rischio di morte per COVID-19 di circa il 50%.I risultati hanno suscitato forti avvertimenti da parte dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, con il Dr Tedros Adhanom Ghebreyesus, il direttore generale che ha osservato: «Questo rapporto deve agire come un campanello d’allarme per i governi di tutto il mondo. La correlazione tra obesità e tassi di mortalità da Covid-19 è chiara e convincente».

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Pensioni, vertice Draghi-sindacati. Pressing della Lega

Ieri Salvini dal premier: Carroccio al lavoro per no a ritorno Fornero. Manovra di bilancio 2022. Il premier, Mario...

Come nasce il Fascicolo sanitario elettronico, quali sono punti forti e punti deboli?

«Il mio punto di vista è quello di medico clinico. Il FSE nasce primariamente per rispondere aesigenze amministrative, e solo in seconda battuta per essere...

Un caprino vaccino

«Ieri ho chiesto un "formaggio caprino" per mia moglie, che mal sopporta il latte vaccino, ma leggendo poi l'etichetta ho scoperto che...

Piero Sardo Viscuglia: ‘’Il Premio Wilde ci sta dando grosse soddisfazioni’’

A cura di Ionela Polinciuc Piero Sardo Viscuglia, il Segretario generale della Dreams Entertainment e co-coordinatore dei progetti Cultura...

Commenti recenti