26 Ottobre 2021, martedì
Home Consulente di Strada Si può abbandonare la casa coniugale?

Si può abbandonare la casa coniugale?

L’abbandono del tetto coniugale è considerato un illecito contrario al matrimonio, da cui possono scaturire conseguenze, non solo di carattere civile, ma anche penale.L’obbligo della convivenza può essere violato unilateralmente – senza cioè il consenso dell’altro coniuge – solo in presenza di gravi motivi. Tali sono, ad esempio, le violenze fisiche o psicologiche subite.

Anche l’avvio di un procedimento di separazione consente ai coniugi di vivere separatamente: il permesso viene dato dal giudice già alla prima udienza. Nulla però vieta ai coniugi, prima ancora di depositare gli atti in tribunale, di autorizzarsi l’un l’altro a vivere in luoghi diversi, cessando quindi la convivenza.

L’abbandono del tetto è ammesso solo per brevi periodi, come ad esempio a seguito di una discussione accesa, purché vi sia la volontà di ritornare a casa.

L’abbandono del tetto coniugale scattaquindi in presenza di due condizioni:

  • se non c’è una giusta causa che lo giustifichi;
  • se non c’è l’intenzione di ritornare più a casa o se non c’è la volontà di farlo in tempi brevi.

Sotto un profilo civilistico, chi abbandona il tetto coniugale rischia l’addebito, ossia la dichiarazione di responsabilità per la fine del matrimonio, che viene pronunciata dal giudice con la sentenza di separazione. Quindi, se c’è una separazione consensuale, non si rischia nulla.

Dalla pronuncia di addebito derivano solo due conseguenze:

  • la perdita del diritto all’assegno di mantenimento (sempre se sussistente);
  • la perdita dei diritti all’eredità dell’ex (se questi dovesse morire tra la separazione e il divorzio).

Sotto un profilo penale, invece si può rischiare il reato di violazione degli obblighi di assistenza familiare se il coniuge e gli eventuali figli non dovessero avere i mezzi economici sufficienti a mantenersi. Quindi, per evitare un procedimento penale, chi va via di casa deve provvedere a far avere alla famiglia un assegno di mantenimento.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Pensioni, vertice Draghi-sindacati. Pressing della Lega

Ieri Salvini dal premier: Carroccio al lavoro per no a ritorno Fornero. Manovra di bilancio 2022. Il premier, Mario...

Come nasce il Fascicolo sanitario elettronico, quali sono punti forti e punti deboli?

«Il mio punto di vista è quello di medico clinico. Il FSE nasce primariamente per rispondere aesigenze amministrative, e solo in seconda battuta per essere...

Un caprino vaccino

«Ieri ho chiesto un "formaggio caprino" per mia moglie, che mal sopporta il latte vaccino, ma leggendo poi l'etichetta ho scoperto che...

Piero Sardo Viscuglia: ‘’Il Premio Wilde ci sta dando grosse soddisfazioni’’

A cura di Ionela Polinciuc Piero Sardo Viscuglia, il Segretario generale della Dreams Entertainment e co-coordinatore dei progetti Cultura...

Commenti recenti