13 Aprile 2021, martedì
Home Mondo Cronaca nel Mondo Nigeria, liberate le 297 studentesse rapite venerdì

Nigeria, liberate le 297 studentesse rapite venerdì

Le 297 studentesse adolescenti rapite venerdì scorso dal loro collegio a Jangebe, nel nord-est della Nigeria, sono state rilasciate all’alba di oggi e si trovano attualmente nei locali del governo di Zamfara. Sono appena arrivate al palazzo del governo, e sono in buona salute. 

Intanto terroristi del gruppo dello Stato islamico in Africa occidentale, una costola di Boko Haram, hanno invaso la città di Dikwa, sempre in Nigeria, attaccando simultaneamente un campo militare e una base delle Nazioni Unite. Venticinque operatori umanitari hanno trovato riparo in un bunker. Inviati due caccia e un elicottero per respingere l’assalto.

La notizia è stata riportata dal governatore dello stato, Bello Matawalle. “Sono felice – ha dichiarato – di annunciare che le ragazze sono state rilasciate. Sono appena arrivate al palazzo del governo, e sono in buona salute”

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Protesta “Io apro”: scontri e bombe carta a Roma

Centro blindato a Roma e tutte le zone ztl chiuse per evitare assembramenti durante la manifestazione non autorizzata davanti a Montecitorio.

Minneapolis: polizia uccide afroamericano

Daunte Wright un ragazzo afroamericano di 20 anni è stato ucciso dalla polizia al Brooklyn Center, Minneapolis. L’episodio ha...

Serie A, sempre Inter. Vincono e soffrono anche le romane

Inter, sempre Inter, fortissimamente Inter. La trentesima giornata di serie A non cambia, anzi rafforza la leadership nerazzurra. Gara...

Oroscopo della settimana: dal 12 aprile al 18 aprile

Ariete La settimana vedrà Venere lasciare il tuo segno per traslocare in Toro. Se non hai trovato l’amore, vorrà...

Commenti recenti