24 Ottobre 2021, domenica
Home Mondo Cronaca nel Mondo Nigeria, liberate le 297 studentesse rapite venerdì

Nigeria, liberate le 297 studentesse rapite venerdì

Le 297 studentesse adolescenti rapite venerdì scorso dal loro collegio a Jangebe, nel nord-est della Nigeria, sono state rilasciate all’alba di oggi e si trovano attualmente nei locali del governo di Zamfara. Sono appena arrivate al palazzo del governo, e sono in buona salute. 

Intanto terroristi del gruppo dello Stato islamico in Africa occidentale, una costola di Boko Haram, hanno invaso la città di Dikwa, sempre in Nigeria, attaccando simultaneamente un campo militare e una base delle Nazioni Unite. Venticinque operatori umanitari hanno trovato riparo in un bunker. Inviati due caccia e un elicottero per respingere l’assalto.

La notizia è stata riportata dal governatore dello stato, Bello Matawalle. “Sono felice – ha dichiarato – di annunciare che le ragazze sono state rilasciate. Sono appena arrivate al palazzo del governo, e sono in buona salute”

Sponsorizzato

Ultime Notizie

IL Premio Oscar Wilde guarda a Spoleto per il 2022

Questo fine settimana il Menotti Art Festival Spoleto sarà protagonista a Vercelli per le sinergie riportate con il premio internazionale Oscar Wilde...

Manovra: il documento inviato alle Camere, gli stanziamenti

Il Documento programmatico di bilancio (Dpb) è stato inviato alle Camere. La manovra conterrà misure in deficit per 23,4 miliardi (pari all'1,245% del...

L’ex moglie che convive con un altro spetta l’assegno divorzile?

L'assegno di divorzio a carico dell'ex coniuge va confermato nonostante la donna abbia intrapreso una convivenza con un altro uomo se tale rapporto non...

MASCHERINE: OCCHIO AL FINTO MARCHIO CE

Ecco come si può verificare in pochi minuti. I prodotti, come alcuni tipi di mascherine (quelle filtranti FFP ),...

Commenti recenti