27 Febbraio 2021, sabato
Home Consulente di Strada È possibile la confisca della prima casa per reati tributari?

È possibile la confisca della prima casa per reati tributari?

L’imprenditore che commette un reato tributariopuò vedersi sequestrare la prima casa ai fini di un’eventuale successiva confisca. Lo ha confermato la Cassazione con una recente sentenza Cass. sent. n. 5608/2021.

La Corte Suprema si è occupata della vicenda di un imprenditore accusato di dichiarazione fraudolenta mediante utilizzo di fatture false ed a cui era stato confiscato l’immobile adibito a prima casa.

Gli ermellini ricordano che, Codice civile alla mano, non si può applicare il limite dell’espropriazione nel procedimento penale per reati tributari. Il Codice, nello specifico, recita: «Il debitore risponde dell’adempimento delle obbligazioni con tutti i suoi beni presenti e futuri. Le limitazioni della responsabilità non sono ammesse se non nei casi stabiliti dalla legge» Art. 2740 cod. civ..

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Università telematica Pegaso, parte inchiesta sui vertici: ecco i nomi degli indagati

Avviata indagine sull’iter di un emendamento alla legge di Bilancio 2020 e sulla trasformazione dell’Università telematica in srl dopo un parere consultivo...

Scuole chiuse in Campania da lunedì, pugno di ferro del Governatore

Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nella tradizionale diretta Facebook del venerdì, avverte che da lunedì saranno chiuse le scuole. Il...

Governo, Draghi punta al rilancio dell’ agenda transatlantica

 Il premier Mario Draghi è intervenuto in mattinata alla sessione Sicurezza e Difesa del Consiglio Ue, sottolineando l'importanza dell'autonomia strategica dell'Ue in...

Il Menotti Art Festival Spoleto piange la scomparsa della baronessa Maria Lucia Soares

La baronessa Maria Lucia Soares , artista, donna di cultura ed organizzatrice di eventi brasiliana si è spenta stamane a Milano, città...

Commenti recenti