21 Aprile 2021, mercoledì
Home Consulente di Strada Covid, pensioni: oltre 270 mila pensionati la ritirano ancora in posta

Covid, pensioni: oltre 270 mila pensionati la ritirano ancora in posta

  • Ben 272mila pensionati ritirano la loro pensione in Posta. Per questi tempi in cui il Covid impone di evitare di affollarsi in un luogo ma anche per il rischio di scippi e furti che prendono di mira proprio agli anziani. E’ il momento di pensare a un accredito su un conto corrente o una carta prepagata con Iban. Ci sono diverse possibilità:
  • Conto base, totalmente gratuito se l’assegno della pensione è di massimo 18mila euro all’anno.
  • Conti correnti.
  • Carta Prepagata dotata di Iban.

Di sicuro il passaggio dal contante al digitale richiede tempo, ma oggi è più facile, visto che dal 10 aprile non è più necessario consegnare all’Inps il modulo per la comunicazione di accredito. Se ne occupa la banca, le poste o l’ente emittente della carta prepagata con Iban.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Nuove imprese a tasso zero, tutto ciò che c’è da sapere

Con Circolare MISE n. 11851 dell'8 aprile 2021 vengono stabiliti i termini e le modalità di presentazione delle domande di agevolazione volte a sostenere la nuova...

Conte interviene sul video di Beppe Grillo

 Mentre la bufera scatenata dal video di Beppe Grillo in difesa del figlio non accenna a placarsi e 'irrompe' in Parlamento, è Giuseppe Conte a provare...

Covid: il governo vara il piano delle riaperture.

Oggi il Comitato tecnico scientifico, poi il confronto con le regioni, e infine il Consiglio dei ministri per mettere nero su...

MARCO INFANTE: “Mi vedo come un dispensatore di piccoli momenti di felicità”

Tradizione e innovazione, passione e talento, spirito imprenditoriale e pensierocreativo, allegria e semplicità : in un solo nome MARCO INFANTE.Marco è titolare...

Commenti recenti