25 Luglio 2021, domenica
Home TV & Gossip Il nuovo Messale, cosa cambia

Il nuovo Messale, cosa cambia

Con l’inizio dell’Avvento, nella maggior parte delle diocesi italiane, da domenica 29 novembre, entra in vigore il nuovo Messale. Trattandosi della terza edizione del Messale Romano, dopo il Concilio Vaticano II. Messale revisionato dalla CEI che introdurrà una serie di modifiche alle formule e alle preghiere più popolari e conosciute.

Tra le novità introdotte: “Non Abbandonarci alla tentazione” sostituirà “non indurci in tentazione”, ebbene questo passaggio è stato sempre oggetto di dibattito all’interno del Padre Nostro perché Papa Francesco ha ritenuto che il testo in quel punto appare contrario alla preghiera stessa, al volto paterno di Dio. “Prese il calice colmo del frutto della vite”, nella preghiera eucaristica della Riconciliazione, sostituirà “prese il calice del vino e di nuovo rese grazie”. “ scambiatevi il dono della pace”, nel rito della pace, invece di “scambiatevi un segno di pace”. “ beati gli invitati alla cena dell’Agnello”, al momento della consacrazione, invece della “cena del Signore”.

Dai riti di presentazione al ricordo dei defunti nella preghiera eucaristica vi è l’aggiunta linguistica, a lungo attesa, di “fratelli e sorelle”. Nel Gloria, invece, “pace in terra agli uomini di buona volontà” è sostituito da “pace in terra agli uomini amati dal Signore”. Infine “andate e annunciate il Vangelo del Signore” nei riti di conclusione.

Revisione a cui la chiesa cattolica ci sta lavorando da 20 anni, modifiche fortemente volute per una maggiore fedeltà alle intenzioni espresse dalla preghiera di Gesù e all’originale greco e che da domenica vedrà ufficialmente la luce.

Avv. Sabina Vuolo

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Green pass tra gioie e dolori: l’economia, forse, riparte

Con l'indice Rt che schizza a 1,26 l'approvazione del green pass è l'àncora di salvezza per numerose attività che hanno sofferto la...

Comunicato stampa: Premio Castello Sotto Le Stelle 2021

Aci Castello. Grande attesa per il Premio Castello Sotto Le Stelle 2021, in programma giovedì 22 luglio alle...

Tokyo: Buongiorno Italia; via alle gare, Malagò parla al Cio

A due giorni dalla cerimonia inaugurale, Tokyo 2020 è già partita con il prologo delle sue gare e a dare il via...

Letta tira dritto sul ddl Zan e il Pd fa muro contro gli attacchi di Renzi

Dalla giustizia al ddl Zan, Matteo Renzi ha ormai messo nel mirino il Partito Democratico e il suo segretario, Enrico Letta.

Commenti recenti