26 Novembre 2020, giovedì
Home Consulente di Strada Zone rosse: gli esercizi di commercio al dettaglio che vendono prodotti diversi...

Zone rosse: gli esercizi di commercio al dettaglio che vendono prodotti diversi da quelli alimentari o di prima necessità possono proseguire le vendite effettuando consegne a domicilio?

Nelle zone rosse i negozi e gli altri esercizi di commercio al dettaglio che vendono prodotti diversi da quelli alimentari o di prima necessità (cioè quelli previsti dall’allegato 23 del Dpcm e che quindi sono temporaneamente chiusi al pubblico, possono proseguire le vendite effettuando consegne a domicilio?

Sì, è consentita la consegna dei prodotti a domicilio, nel rispetto dei requisiti igienico sanitari sia per il confezionamento che per il trasporto, ma con vendita a distanza senza riapertura del locale.
Chi organizza le attività di consegna a domicilio – lo stesso esercente o una cd. piattaforma – deve evitare che al momento della consegna ci siano contatti personali a distanza inferiore a un metro.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

‘La prima della scala’: l’evento verrà inaugurato il prossimo 7/12

Il prossimo 7 dicembre, verrà inaugurato ‘’La prima della Scala’’. A causa del covid purtroppo, il pubblico non ci sarà, ma è...

Il direttore dell’Aifa Magrini: il ‘nuovo’ vaccino sarà obbligatorio?

Il direttore dell’Aifa, Nicola Magrini dichiara ‘’Il vaccino in arrivo per il coronavirus è sicuro, perché tutte le fasi di validazione e valutazione sono rispettate, nessuna tappa è stata saltata".

Nuova BMW Motorrad: scopri tutte le caratteristiche

E’ stata presentata la nuova BMW Motorrad G 310 R, a tutti gli effetti con motore omologato a Euro 5 quindi non inquina....

Calcio mercato: Ekdal resterà nella Samp?

Parliamo di calcio mercato. Il giocatore Albin Ekdal non se ne andrà dalla sua amata Sampdoria. Il suo contratto è in scadenza...

Commenti recenti